QR code per la pagina originale

Windows 10, black screen con Remote Desktop

Windows 10 May 2019 Update presenta un bug con Remote Desktop che si manifesta su macchine vecchie con driver video obsoleti.

,

Windows 10 May 2019 Update ha un nuovo bug. Il problema riguarda l’utilizzo della funzione di Remote Desktop in abbinamento con driver video vecchi. In questi casi, l’uso della funzione di Remote Desktop può portare a visualizzare finestre completamente nere.

Il responsabile del programma Remote Desktop di Microsoft e del programma WVD Denis Gundarev ha confermato il problema. Microsoft, dunque, ha già riconosciuto il bug ed ha iniziato a lavorare per risolverlo. Nel frattempo, il gigante del software suggerisce di provvedere ad aggiornare i driver video per risolvere il problema, se ovviamente possibile, oppure di disattivarli. Per chi non potesse ricorrere a queste soluzioni tampone, non rimane altro che attendere il rilascio del fix a cui la società sta lavorando.

Purtroppo, al momento non è stata comunicata alcuna timeline per il rilascio di un correttivo. Lecito attendersi, comunque, che il fix arrivi in uno dei prossimi aggiornamenti cumulativi di Windows 10 che il gigante del software è solito rilasciare ai suoi utenti.

Il problema, comunque, non è assolutamente grave e va a colpire solo pochi utenti Windows 10 in possesso di vecchi dispositivi. Nella serata di oggi Microsoft rilascerà il Patch Tuesday di luglio 2019. Difficile pensare che il correttivo arrivi già oggi ma sicuramente la società distribuirà nuovi aggiornamenti che andranno ad ottimizzare ulteriormente l’esperienza d’uso del suo sistema operativo di punta.

Tutti gli aggiornamenti saranno distribuiti, come sempre, attraverso il canale di Windows Update.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Pixabay
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=843872 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).