QR code per la pagina originale

Instagram senza Like, al via i test in Italia

Arriva anche in Italia la sperimentazione di un Instagram privo di Like che prova a rimettere al centro della piattaforma i contenuti.

,

Prendono il via anche in Italia i test di Instagram senza Like. Il social network fotografico sembra aver davvero preso la strada di voler rivoluzione la piattaforma eliminando uno dei suoi elementi più distintivi. Ma per capire di cosa si sta parlando, bisogna tornare indietro di alcuni mesi quando Jane Manchun Wong, sempre attenta alle novità dei social network, raccontò che Instagram stava considerando la possibilità di nascondere i Like sotto ogni immagine condivisa e nei video.

Una vera e propria rivoluzione nata con l’obiettivo di voler cambiare la percezione della piattaforma, facendo concentrare gli utenti maggiormente sul contenuto del post e non sul numero dei Like ricevuti. Le rivelazioni Jane Manchun Wong avevano fatto “uscire allo scoperto” Instagram che aveva sottolineato di come non erano ancora in corso test pubblici. Sperimentazione che, però, è iniziata poco dopo in Canada. Adesso, questi test sono giunti pure in Italia.

Instagram senza Like

Non si tratta, ovviamente, di una soluzione definitiva ma piuttosto di un modo di capire come reagiranno gli iscritti alla piattaforma.

Come sottolinea Tara Hopkins, Head of Public Policy EMEA di Instagram:

Vogliamo che Instagram sia un luogo dove tutti possano sentirsi liberi di esprimersi. Stiamo avviando diversi test in più paesi per apprendere dalla nostra comunità globale come questa iniziativa possa migliorare l’esperienza su Instagram.

Gli utenti che saranno coinvolti nella sperimentazione riceveranno un avviso all’apertura dell’applicazione. Tutta da valutare la reazione degli iscritti a questa novità. I Like su Instagram sono diventati parte integrante della piattaforma e per alcuni iscritti, come gli Influencer, sono addirittura un vero e proprio strumento di lavoro. Difficile pensare quindi che la piattaforma possa fare a meno dei Like ed è dunque altamente probabile che gli utenti invino feedback negativi ad Instagram.

Tuttavia, il progetto è molto interessante anche perché potrebbe alleviare la “febbre” da Like di cui molti utenti soffrono, rendendo la piattaforma forse un luogo migliore dove poter condividere con maggiore serenità i contenuti.

Fonte: ANSA • Via: Webnews • Immagine: Anastasia_Prish via iStock
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=845285 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).