QR code per la pagina originale

The Startup Training, aperte le candidature

Aperte le candidature per la quarta edizione di The Startup Training, il pre-acceleratore startup più grande d’Italia, che aiuta le giovani startup.

,

Iniziativa molto importante per le startup appena lanciate o che si apprestano a debuttare sul mercato. Sono state infatti aperte le candidature per la 4° edizione di The Startup Training, il pre-acceleratore startup più grande d’Italia. Negli ultimi 3 anni, The Startup Training ha supportato più di 400 startup nel raggiungere la crescita necessaria per raccogliere il primo round di finanziamenti. Questo perché è sempre più difficile per le startup raccogliere i primi fondi. Basti pensare che il tasso di successo delle startup che fanno domanda per entrare in un acceleratore varia tra l’1 e il 5%: meno di 5 startup su 100 sono ritenute valide a sufficienza e pronte per questo percorso di crescita.

Proprio per questo nasce The Startup Training, cioè per per affiancare le realtà troppo giovani per gli acceleratori ed investitori e aiutarle a raggiungere questo primo importante step. Entrando nei dettagli, The Startup Training è in cerca di 100 startup che verranno divise in piccole classi da 5- 10 startup omogenee per settore e stadio di sviluppo e saranno seguite da mentors specializzati nel loro verticale. Sono startupper anche loro, fondatori di startup di successo che hanno da poco chiuso il proprio seed o Series A round, che conoscono bene le difficoltà delle startup in questa fase critica e sanno come affrontarle con competenza e resistenza.

Insieme, lavoreranno per 12 sabati, facendo brainstorming, condividendo problemi e soluzioni e seguendo un percorso che le porterà a raggiungere 4 milestones: ottimizzazione del modello di business, fine-tuning della go-to-market strategy, raggiungimento di una traction forte sulle 1-2 metriche di maggior rilievo per la startup, preparazione agli investitori con la redazione di un pitch, investor deck e financial plan. L’obiettivo è non solo quello di “mettere a posto” le idee di business ma anche quello di trasferire un mindset, una consapevolezza imprenditoriale per cui gli startupper sapranno sempre come muoversi, anche una volta fuori da The Startup Training.

Alla conclusione del percorso ci sarà un Investor Day (7 marzo): 50+ tra acceleratori, investitori, corporate e giornalisti, assisteranno le startup presentare il progetto e i risultati raccolti sul mercato.

Alessandro Cordova, founder e CEO di The Startup Training:

Per massimizzare l’opportunità di crescita delle startup e raccolta fondi per le startup alla fine del programma stiamo stringendo accordi con i più importanti acceleratori e gruppi di business angels in Italia, come Boost Heroes, Nuvolab, LVenture, Startup Bootcamp, Dpixel, IAG, Angel Partner Group, e tutte le realtà interessate a supportare progetti di talento con una forte validazione di mercato. Questi partner potranno dare una seconda chance ai propri progetti troppo early-stage, facendoli entrare in The Startup Training e ritrovandoli alla fine del programma pronti per il proprio percorso, oltre che venire a conoscenza di progetti nuovi durante l’Investor Day.

Arrivata alla sua 4° edizione, The Startup Training quest’anno introduce un’innovazione senza precedenti: la formazione avverrà principalmente online.

Per partecipare a TST 4 basta andare su www.thestartuptraining.com e compilare il form presente nella sezione “Candidati”.