QR code per la pagina originale

Tiscali, 1 Gbps in 70 comuni delle aree bianche

Tiscali porta la banda ultralarga in 70 comuni delle aree bianche come primo risultato della nuova partnership con Open Fiber.

,

Il nuovo accordo tra Tiscali e Open Fiber sta dando già i suoi frutti. L’operatore sardo ha annunciato di aver esteso la sua offerta Ultrainternet Fibra in 70 comuni nelle aree bianche (C e D). E questo è solo l’inizio in quanto l’accordo prevede che Tiscali offra progressivamente i suoi servizi di connettività all’interno di tutti i 7.700 comuni che Open Fiber coprirà a seguito della vittoria dei bandi Infratel.

I 70 comuni delle aree bianche dove l’operatore sardo offrirà i suoi servizi di connettività si trovano nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Sicilia, Toscana e Umbria e più precisamente nelle province di Bergamo, Bologna, Caserta, Catania, Como, Cremona, Ferrara, L’Aquila, Latina, Livorno, Matera, Messina, Milano, Monza e Brianza, Pescara, Potenza, Roma, Siena, Terni, Udine, Varese e Viterbo. Per l’occasione, Tiscali ha deciso di offrire anche una promozione speciale per chi aderirà alla nuova offerta che propone una velocità di connessione sino a 1 Gbps.

Solo per questi comuni, chi attiverà Tiscali UltraInternet Fibra avrà i primi due mesi gratis. Successivamente, il canone mensile sarà di 26,95 euro. Inclusi nell’offerta, valida sia per le utenze private che business, l’attivazione gratis, il modem e il servizio “Chi è” gratuito. Per le utenze private, inoltre, due mesi di Infinity gratis. Aggiungendo 3 euro al mese, sarà possibile disporre di chiamate illimitate e 6 mesi di Infinity con il piano Tiscali UltraInternet Fibra Full.

Da evidenziare un dettaglio importante che Tiscali punta ad esaltare. I clienti potranno disdire in ogni momento, senza vincoli e senza penali.