QR code per la pagina originale

Microsoft, due nuove build di Windows 10 19H2

Microsoft ha rilasciato due nuove build di Windows 10 19H2 che portano in dote alcune piccole novità atte ad ottimizzare il sistema operativo.

,

Microsoft ha rilasciato una nuova build di Windows 10 19H2 agli Insider dello Slow Ring, anzi, la casa di Redmond ha rilasciato ben due nuove build e precisamente le release 18362.10012 e 18362.10013. Una scelta che può sembrare strana ma che in realtà ha un senso ben preciso. Queste due build sono sostanzialmente identiche ma si differenziano per un particolare. La prima build avrà alcune novità disattivate che nella seconda build saranno, invece, attive.

Trattasi di un modo per ottenere da parte degli Insider maggiori feedback che serviranno a Microsoft per migliorare lo sviluppo di questa nuova variante di Windows 10. Si ricorda, al riguardo, che Windows 10 19H2 è sostanzialmente un grande aggiornamento cumulativo che punta soprattutto sull’ottimizzazione dell’esperienza d’uso più che sull’introduzione di grandi novità.

Per quanto riguarda le nuove funzionalità introdotte in queste nuove build, il change log non è particolarmente significativo. In ogni caso, gli utenti, adesso, potranno creare un appuntamento direttamente dal riquadro a comparsa del Calendario sulla barra delle applicazioni. Inoltre, il pannello di navigazione nel menu Start ora si espande quando ci si passa sopra con il mouse. Queste build introducono poi altri piccoli affinamenti che riguardano le notifiche e la gestione di alcune tipologie di processori.

Tutti dettagli minori che gli interessati possono leggere all’interno del post sul blog ufficiale di Windows 10 di Microsoft.

Windows 10 19H2 punta, dunque, solamente ad affinare il sistema operativo senza stravolgerlo. Le vere novità arriveranno la prossima primavera con Windows 10 20H1 già in fase di test da parecchi mesi. Windows 10 19H2, infine, dovrebbe debuttare questo autunno, probabilmente tra settembre ed ottobre, e sarà rilasciato sotto forma di aggiornamento cumulativo.

Fonte: Microsoft • Immagine: spooh via iStock
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=848741 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).