QR code per la pagina originale

LG Q70, primo smartphone con fotocamera in-display

Il nuovo LG Q70 ha uno schermo da 6,4 pollici con un foro per la fotocamera frontale, processore Snapdragon 665, 4 GB di RAM e tre fotocamere posteriori.

,

Il produttore coreano ha annunciato un nuovo smartphone Android di fascia media. LG Q70 è il primo smartphone dell’azienda con fotocamera frontale in-display. LG ha scelto componenti migliori del precedente Q60 annunciato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, tra cui spiccano le tre fotocamere posteriori. Il dispositivo sarà in vendita in Corea, ma potrebbe essere distribuito anche in Europa.

Il Q70 possiede una cover in vetro e un frame in metallo. Lo smartphone ha ricevuto le certificazioni IP68 e MIL-STD-810G, quindi può resistere all’acqua e funzionare in condizioni ambientali estreme. Lo schermo FullVision ha una diagonale di 6,4 pollici e una risoluzione full HD+ (2310×1080 pixel). Nell’angolo superiore sinistro c’è un piccolo foro per la fotocamera frontale da 16 megapixel. La dotazione hardware comprende inoltre il processore octa core Snapdragon 675, 4 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 2 TB.

Per le tre fotocamere posteriori, disposte in orizzontale, sono starti scelti sensori da 32, 16 e 5 megapixel. Le prime due hanno obiettivi standard (f/1.8) e grandangolare (120 gradi), mentre la terza fotocamera viene sfruttate per rilevare la profondità e applicare l’effetto bokeh. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE (dual SIM).

LG Q70

LG Q70

Sono presenti inoltre il jack audio da 3,5 millimetri, il lettore di impronte digitali sul retro, la porta USB Type-C, la radio FM, il pulsante per Google Assistant e il Quad DAC Hi-Fi a 32 bit. La batteria da 3.000 mAh supporta la ricarica rapida Quick Charge 3.0. Il sistema operativo è Android 9 Pie.

LG Q70 sarà disponibile dal 6 settembre nella colorazione Mirror Black. Il prezzo è 548.900 won pari a circa 412 euro. Il precedente Q60 viene commercializzato in Italia, quindi anche il nuovo modello potrebbe arrivare nel nostro paese.