QR code per la pagina originale

Microsoft, un Surface Go con Intel Core m3?

Microsoft starebbe testando una nuova variante del suo Surface Go dotata del più potente processore Intel Core m3-8100Y.

,

Il Surface Go è stato annunciato nel luglio del 2018 ed è il più piccolo 2-in-1 della serie Surface di Microsoft. Baricentro di questo prodotto il processore Intel Pentium Gold 4415Y con 4 GB di memoria RAM. Una piattaforma hardware onesta in grado di consentire prestazioni discrete, in linea con il target d’uso del dispositivo. Ma un nuovo benchmark su Geekbench mette in evidenza che la casa di Redmond potrebbe presto avere qualcosa da dire sul Surface Go.

Il database di Geekbench mette in evidenza un prodotto chiamato “OEMTX OEMTX Product Name EV1” che era il nome identificativo del Surface Go prima che debuttasse ufficialmente. L’aspetto inedito è che secondo il sito di benchmark, questo dispositivo sarebbe dotato di un processore Intel Core m3-8100Y.

Microsoft potrebbe quindi avere in cantiere una nuova variante del Surface Go con un hardware più potente. Difficile che si tratti di un Surface Go 2 visto che l’attuale modello è stato presentato da poco più di un anno. Molto più probabilmente trattasi di una nuova variante di fascia alta pensata per un target differente.

Effettivamente, Geekbench evidenzia che questa variante del Surface Go disporrebbe di Windows 10 Pro, il che farebbe pensare ad un modello per l’utenza aziendale. Ovviamente, la presenza del nuovo processore renderebbe questa variante del piccolo Surface molto più costosa.

Non rimane quindi che attendere e vedere se la casa di Redmond ha qualche sorpresa in serbo per il suo piccolo 2-in-1. Il 2 ottobre si terrà un nuovo evento dedicato al mondo Surface. Possibile che in quell’occasione la società spenda qualche parola su questo modello accanto alla presentazione dei nuovi Surface.