QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Watch Active 2: primo contatto

Il nuovo smartwatch Samsung è disponibile in versioni Fitness e Fashion e con cassa da 40mm o da 44mm.

,

Samsung ha lanciato ufficialmente in Italia il nuovo Galaxy Watch Active 2, successore del primo Active che si affianca al Galaxy Watch lanciato lo scorso anno come secondo orologio flagship dell’azienda coreana.

Le novità di questo nuovo modello sono notevoli, a cominciare dalla nuova dimensione della cassa da 44mm che si affianca alla già esistente da 40mm, ma anche dai materiali costruttivi. Per entrambe le dimensioni si può infatti scegliere fra una cassa in alluminio con cinturino in gomma (Fitness), e una cassa in acciaio inox con cinturino in pelle (Fashion).

Per tutte le versioni abbiamo poi un display di dimensioni maggiori rispetto alla versione precedente, grazie alla riduzione dei bordi, e un cambio di materiali per la parte a contatto con il polso: vetro anziché plastica, per dare spazio ad un misuratore di elettrocardiogramma che al momento non è funzionante in Italia, in attesa delle certificazioni da parte degli enti competenti.

Anche i cinturini sono tutti da 20mm, quindi sarà possibile scegliere colori e materiali preferiti fra quelli messi a disposizione da Samsung, ma anche fra quelli compatibili e prodotti da aziende terze.

Fra le novità che maggiormente abbiamo gradito c’è la ghiera virtuale: su Active 2 non troviamo la ghiera mobile della serie Gear, ma lo stesso funzionamento è garantito dai bordi touch dell’orologio. Molto utile anche il sensore di caduta, che invia automaticamente un messaggio con la posizione qualora chi indossa il Watch Active 2 non interagisca con il device successivamente ad una caduta (pensiamo ad anziani, ma anche a bambini).

Interessante poi la possibilità di visualizzare quanto inquadrato dallo smartphone Samsung associato (compatibili solo le ultime due generazioni delle serie S e Note), di passare dalla fotocamera principale alla frontale, e di scattare foto con un touch sull’orologio. Ed utile anche la nuova integrazione più profonda con Spotify, oltre che la nuova funzione di traduttore multilingue, sia scritto che vocale.

Migliorate anche tutte le funzioni fitness, con nuovi suggerimenti personali e possibilità di comunicare con macchinari compatibili in palestra, e più preciso il cardiofrequenzimetro che in questo device utilizza 8 fotodiodi anziché i 4 del predecessore.

L’autonomia di Watch Active 2 è di circa 60 ore, quindi va ricaricato più o meno ogni due giorni, anche utilizzando la ricarica wireless o il back di uno smartphone compatibile con la ricarica QI inversa.

Per quanto riguarda i prezzi, la versione Fitness in alluminio avrà prezzo suggerito di €299 o €319 a seconda che si scelga la dimensione da 40mm o da 44mm; la versione Fashion in acciaio inox invece avrà prezzo suggerito di €399 o €419 per le stesse due dimensioni. In arrivo anche una versione Fashion da 44mm con connettività LTE al prezzo consigliato di €469.