QR code per la pagina originale

Open Fiber a Bergamo: arriva la fibra ottica

Open Fiber arriva nella città di Bergamo dove realizzerà una rete in fibra ottica che permetterà ai cittadini di disporre di connettività sino a 1 Gbps.

,

Open Fiber arriva nella città di Bergamo dove realizzerà una rete in fibra ottica che permetterà ai cittadini, agli uffici e alle aziende di poter accedere alla vera banda ultralarga con velocità sino a 1 Gbps. L’investimento della società guidata da Elisabetta Ripa sarà pari a 20 milioni di euro. Il progetto prevede di connettere alla fibra ottica 49 mila unità immobiliari.

Sarà utilizzata la modalità FTTH (Fiber To The Home). Questo significa che la fibra ottica arriverà sin dentro casa. I lavori prevedono la realizzazione di un’infrastruttura che avrà un’estensione pari a quasi 300 chilometri, con un riutilizzo di reti esistenti, aeree o interrate, che supera il 65% dell’opera grazie anche alla proficua collaborazione con A2A: questo fattore consentirà di limitare l’impatto ambientale dei nuovi cantieri per rendere meno invasivi gli interventi di installazione della rete. Saranno posati complessivamente oltre 29 mila chilometri di fibra ottica, che serviranno a cablare anche 50 immobili comunali, tra scuole, uffici, sedi della PA e di Enti collegati al Comune, che Open Fiber si è impegnata a connettere nell’ambito dell’accordo siglato con l’Amministrazione.

Per minimizzare i disagi durante i lavori, Open Fiber utilizzerà, ove possibile, cavidotti e reti sotterranee o aeree già esistenti, mentre gli scavi saranno effettuati privilegiando modalità innovative e a basso impatto ambientale.

Si ricorda, infine, che Open Fiber è un operatore wholesale only. Questo significa che non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma che è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di telecomunicazioni e Internet service provider interessati. Una volta avviata la vendibilità del servizio, i cittadini e le imprese di Bergamo potranno scegliere l’operatore e l’offerta più congeniale alle loro esigenze.