QR code per la pagina originale

L’IA di Facebook dirà come vestirci

Facebook lavora a un nuovo sistema di intelligenza artificiale che darà consigli agli utenti sull'abbigliamento, per essere sempre alla moda.

,

Posto che Facebook non è solo un social network ormai da molti anni, pare che voglia praticamente entrare in tutti i settori, almeno in quelli più profittevoli. L’ultimo dio questi è la moda, proprio come hanno già fatto Google e Amazon. In particolare Facebook ha parlato sul suo blog ufficiale di ciò che è stato battezzato come Fashion++, un sistema di intelligenza artificiale che aiuterà gli utenti a vestire meglio, una sorta di stilista virtuale. Fornirà consigli sul vestire, cercando di migliorare il proprio abbigliamento basandosi su una rete neurale addestrata per proporre gli outfit più alla moda.

Gli ingegneri del colosso di Menlo Park hanno addestrato Fashion++ migliaia di foto di dominio pubblico, per insegnare all’intelligenza artificiale a riconoscere gli abbinamenti che possono fare tendenza. Le fotografie degli abiti sono state scomposte in vari elementi e insieme a queste è stato allegato anche un giudizio espresso da una squadra di esperti. L’utente quindi sottopone all’IA il proprio outfit e questa utilizza un database per dare consigli, insomma dire se è o meno alla moda. L’IA propone poi vari ritocchi o suggerimenti riguardo i capi d’abbigliamento. Si legge sul blog:

Fashion ++ si concentra in particolare su modifiche minime, suggerendo aggiusti più realistici e pratici rispetto all’acquisto di un abito completamente nuovo […] Può anche raccomandare modi per aggiustare un capo di abbigliamento, come infilare una camicia o rimboccarsi le maniche.

Ovviamente Facebook non vuole dettare legge sul mondo della moda, infatti questo sistema non consiglia nuovi acquisti (almeno per ora). Fashion ++ vuole invece offrire piccoli spunti per vestire meglio, come ad esempio aggiungere un capo, consigliare un particolare colore, infilare o meno la maglietta nei pantaloni.

Video:Oculus Quest, divertimento con il tennis