QR code per la pagina originale

Surface Pro 7, Surface Laptop 3: le prime immagini

Grazie ad Evan Blass spuntano dalla rete le prime immagini dei nuovi Surface Pro 7, Surface Laptop 3 e del Surface ARM che saranno presentati domani.

,

Mancano poco più di 24 ore all’inizio dell’evento in cui Microsoft svelerà nuovi prodotti della famiglia Surface. Tutte le indiscrezioni emerse sino ad ora mettono in evidenza che l’appuntamento sarà ricco di sorprese con moltissimi annunci. A mettere ulteriore carne sul fuoco ci pensa il noto Evan Blass che attraverso il suo account su Twitter ha condiviso le prime immagini dei Surface Pro 7, Surface Laptop 3 e del Surface con tecnologia ARM.

Immagini che permettono di scoprire il design di questi dispositivi. Il Surface Pro 7, a quanto parte, non sarà stravolto dal punto di vista del design. Saranno sempre presenti cornici “abbondanti” attorno allo schermo e quindi non ci dovrebbe essere alcun stravolgimento. Presente, invece, la porta USB-C che sostituisce la DisplayPort. Anche il Surface Laptop 3 non presenta grandi differenze se non che non è più presente l’Alcantara a rivestire la tastiera. Trattasi di un particolare che piacerà soprattutto a chi aveva storto il naso per la scelta di Microsoft di usare questo materiale elegante ma delicato per rivestire la tastiera. Entrambi i modelli da 13 e 15 pollici sembrano molto simili, anche se c’è notevolmente meno spazio attorno al trackpad sul modello da 13 pollici.

Molto più interessante, invece, il Surface con tecnologia ARM. Il design, in tal senso, è completamente diverso: cornici molto più ridotte, bordi arrotondanti e spessore contenuto. Questo dispositivo sembra avere una porta Surface Connect sul lato destro, oltre a due porte USB di tipo C sulla sinistra. Inoltre, sembra che la Type Cover di questo modello contenga un alloggio per la Surface Pen quando il dispositivo è chiuso. La penna stessa sfoggia anche un design diverso dall’attuale Surface Pen.

La fonte menziona l’esistenza di un dispositivo Surface a doppio schermo, di cui non sono disponibili immagini. Questo è probabilmente uno dei dispositivi più attesi per questo evento, ma sembra che si dovrà aspettare ancora un po’ per saperne di più.