QR code per la pagina originale

Xbox Scarlett punterà sullo streaming?

Xbox Scarlett, la futura console di Microsoft, potrebbe puntare molte delle sue carte sui servizi di streaming grazie ad un'integrazione di una webcam.

,

Xbox Scarlett, la prossima console di punta di Microsoft, potrebbe disporre di una webcam che verrebbe utilizzata per delle funzionalità legate allo streaming. A sostenere che la futura console della casa di Redmond potrebbe disporre di questa funzionalità, un rapporto di Gizmodo in cui si specifica che anche la futura console PlayStation 5 di Sony potrebbe integrare la medesima caratteristica. L’obiettivo per entrambe le società sarebbe quello di offrire un maggiore appeal per tutti coloro che utilizzano moltissimo i servizi di live streaming.

Focalizzando l’attenzione su Xbox Scarlett, la fonte riporta che l’introduzione della webcam sarà una grande priorità per Microsoft. Secondo indiscrezioni, questo componente sarà in grado di disporre di una risoluzione massima di 4K con solo una latenza di due fotogrammi tra ciò che viene registrato e ciò che appare durante le dirette streaming. Secondo il rapporto, la webcam di Microsoft cambierà anche il modo in cui cattura i video a seconda del gioco in esecuzione. La fonte non rivela altri dettagli sul progetto di Microsoft ma la volontà di puntare a potenziare l’offerta di streaming per la sua console ha molto senso sul piano industriale.

La casa di Redmond, infatti, sta spingendo molto su Mixer, la sua piattaforma di streaming e quindi ha senso che la società voglia offrire un prodotto pronto per l’utilizzo di questa tecnologia. La speranza è che questa scelta non vada a penalizzare il costo finale della console, obbligando Microsoft ad un ritocco verso l’alto.

Non rimane che attendere per capire cosa la società ha in serbo per i suoi giocatori. Si ricorda, infine, che Xbox Scarlett e la PlayStation 5 di Sony arriveranno solamente nel corso del 2020.