QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1: ultimo atto il 16 dicembre

Il prossimo 16 di dicembre, Microsoft spegnerà il Windows Phone Store per Windows Phone 8.1 che sarà definitivamente pensionato.

,

L’ultima pagina di Windows Phone 8.1 sta per essere scritta. Come noto, Microsoft aveva ufficialmente smesso di fornire aggiornamenti a Windows Phone 8.1 nel 2017. Adesso, all’interno di un documento presente in una pagina di supporto del suo sito, la casa di Redmond ha annunciato che chiuderà il Windows Phone Store per gli smartphone che ancora eseguono Windows Phone 8.1 il prossimo 16 di dicembre.

Di conseguenza, gli utenti non saranno più in grado di scaricare le app dallo store. Ovviamente, le app già scaricate continueranno a funzionare ma gli utenti non potranno più ricevere eventuali aggiornamenti o riscaricarle in caso di problemi. Mancando gli aggiornamenti, significa pure che le app, nel tempo, potrebbero presentare eventuali problemi di funzionamento.

Con questa decisione, Microsoft sostanzialmente manda definitivamente in pensione Windows Phone 8.1. Fortunatamente sono ancora pochissimi gli utenti che ancora utilizzano smartphone con questo vecchio sistema operativo mobile. Questo significa che la decisione impatterà su pochissime persone.

Un modo per aggirare il problema per chi ancora utilizza questi vecchi smartphone c’è ed è quello di effettuare l’upgrade a Windows 10 Mobile, a patto che il proprio device supporti l’aggiornamento.

Gli smartphone compatibili con l’upgrade sono i seguenti:

  • Microsoft Neve 430
  • Microsoft Neve 435
  • Microsoft Neve 532
  • Microsoft Neve 535
  • Microsoft Neve 540
  • Lumia 635 (variante con 1 GB di RAM)
  • Lumia 636
  • Lumia 638
  • Microsoft Neve 640
  • Microsoft Neve 640 XL
  • Lumia 730
  • Lumia 735
  • Lumia 830
  • Lumia 929
  • Nokia Icona Lumia
  • Nokia Lumia 930
  • Nokia Lumia 1520

Se il propio smartphone Windows Phone 8.1 non compare in questa lista, l’unica cosa da fare sarà quella di iniziare a pensare di sostituirlo con un modello più recente.