QR code per la pagina originale

Windows 10 20H1 build 19023 agli Insider: novità

Microsoft ha rilasciato una nuova build di sviluppo di Windows 10 20H1 agli Insider; nessuna novità ma molti bug fix.

,

Microsoft continua con lo sviluppo di Windows 10 20H1 ed ha rilasciato la nuova build 19023 agli Insider che fanno parte del Fast Ring. Le novità di questa build sono davvero poche e si riassumono in una serie di correttivi e di ottimizzazioni. L’assenza di vere novità non deve stupire. Come si appreso non ufficialmente, la versione RTM di Windows 10 20H1 dovrebbe essere pronta già entro la fine dell’anno e lo sviluppo funzionale del prossimo grande step di Windows 10 è stato già concluso.

Questo significa che la casa di Redmond si sta concentrando, adesso, solamente sull’eliminazione dei bug per rendere questo grande aggiornamento funzionale il più stabile possibile. Ovviamente è sempre possibile che arrivi qualche altra piccola novità ma solamente di contorno.

Tuttavia, Microsoft comunica che sta conducendo un esperimento relativo al modo in cui fornisce gli aggiornamenti dei driver tramite Windows Update. Durante questo esperimento, i driver classificati come “opzionali” non verranno automaticamente scaricati e installati sui PC Windows Insider con Windows 10 20H1 Build 18980 e versioni successive. Per installare tutti i nuovi driver opzionali disponibili per un PC coinvolto in questo esperimento, gli Insider dovranno installarli manualmente attraverso Windows Update.

Sempre relativamente a questa nuova build, permangono ancora una serie di problematiche. Proprio per questo il suggerimento è quello di sperimentarla solamente all’interno di macchine adibite ai test. Non è chiaro quando Windows 10 20H1 sarà rilasciato ufficialmente. Con la versione RTM attesa a breve, il rollout potrebbe iniziare molto prima del previsto e cioè già nei primi mesi dell’anno.

Se ne saprà, comunque, di più nel corso dei prossimi mesi.