QR code per la pagina originale

Google Stadia Pro, giochi gratuiti di gennaio 2020

Sono finalmente disponibili i giochi gratuiti di gennaio 2020 per gli abbonati al servizio Stadia Pro di Google.

,

Google Stadia, la piattaforma gaming di BigG che sfrutta il cloud, ha ricevuto un’accoglienza tiepida da parte di pubblico e critica. La causa è sicuramente da attribuirsi alle numerose funzioni non ancora disponibili che erano state promesse durante la fase di sviluppo, ma il team dietro il servizio sta cercando di farsi perdonare, in un modo o nell’altro. Ogni mese, la società offre giochi gratuiti selezionati agli abbonati a Stadia Pro, che consente (sborsando un canone mensile) l’accesso a un catalogo in espansione. Un po’ come Xbox Live Games with Gold e i giochi PlayStation Plus.

A gennaio 2020, tutti coloro che sono sottoscritti al servizio di Google Stadia potranno giocare gratuitamente Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration e Thumper. Il primo titolo include il gioco base e il Season Pass con contenuti completamente nuovi: l’utente potrà esplorare Croft Manor nella nuova storia Legami di sangue, poi difendere l’archeologa protagonista da un’invasione di zombi in Incubo di Lara; il secondo titolo è invece un rhythm game à la Amplitude, dove l’utente dovrà impartire input a tempo di musica per controllare un coleottero metallizzato e guidarlo verso l’orizzonte.

Dal momento che Rise of the Tomb Raider è ora disponibile gratuitamente, coloro che hanno giocato Tomb Raider: Definitive Edition (già compreso nell’abbonamento da novembre) hanno l’occasione per continuare la storia di Lara Croft senza sborsare un centesimo extra. Con i due nuovi titoli appena aggiunti, la lista dei giochi gratis di Google Stadia per gli utenti Pro raggiunge quota cinque: Rise of the Tomb Raider, Thumper, Farming Simulator 19, Destiny 2 The Collection e Samurai Shodown, questi ultimi due disponibili già dal lancio della piattaforma (avvenuto lo scorso 19 novembre).