QR code per la pagina originale

Xbox Series X, svelate le specifiche tecniche

Microsoft ha ufficialmente svelato le specifiche tecniche e le componenti interne di Xbox Series X.

,

Microsoft ha ufficialmente svelato le specifiche tecniche e le componenti interne di Xbox Series X, la console di prossima generazione firmata Microsoft che dovrebbe sbarcare sugli scaffali dei negozi a fine anno, salvo imprevisti: la diffusione del coronavirus potrebbe infatti causare ritardi nella catena di approvvigionamento e quindi far slittare l’uscita del prodotto (stesso destino potrebbe essere per PS5). Ma al momento il periodo di uscita è confermato.

Partendo subito delle caratteristiche hardware, ecco di seguito cosa si nasconderà sotto la scocca della nuova console Microsoft:

  • CPU: 8x Cores @ 3.8 GHz (3.6 GHz w/ SMT) Custom Zen 2 CPU
  • GPU: 12 TFLOPS, 52 CUs @ 1.825 GHz Custom RDNA 2 GPU
  • Processo produttivo:7nm Enhanced
  • Memoria: 16 GB GDDR6 w/ 320b bus
  • Larghezza banda memoria: 10GB @ 560 GB/s, 6GB @ 336 GB/s
  • Memoria interna: 1 TB Custom NVME SSD
  • Flusso I/O: 2.4 GB/s (Raw), 4.8 GB/s (Compressed, with custom hardware decompression block)
  • Memoria espandibile: 1 TB Expansion Card (matches internal storage exactly)
  • Memoria esterna: USB 3.2 External HDD Support
  • Drive ottico: 4K UHD Blu-Ray Drive
  • Obiettivo prestazioni: 4K @ 60 FPS, Up to 120 FPS
  • Peso: 4,45 kg
  • Dimensioni: 15,1 x 15,1 x 30,1 cm
  • Porte: HDMI 2.1 output, 3 x USB 3.02, Ethernet, alimentazione, Slot per la memoria

Dalle caratteristiche hardware di cui sopra, Digital Foundry ha fatto sapere che la console Xbox Series X avrà una potenza di calcolo doppia rispetto a Xbox One X, al momento la più performante sul mercato.

Chiaro l’obiettivo prestazionale di Microsoft con la sua nuova console: raggiungere una risoluzione di 4K con 60 fotogrammi al secondo, che possono arrivare fino a 120 in alcuni titoli dove è richiesta una maggior fluidità.