QR code per la pagina originale

Bicocca e solidarietà: Nonni Connessi

L'Università Bicocca ha dato vita a una nuova iniziativa con un focus sulle persone sopra i 65 anni che hanno poca dimestichezza con la tecnologia.

,

Tra tutte le parti che sono entrate in campo per cercare di migliorare la situazione nata dall’emergenza coronavirus, anche l’Università Bicocca ha intrapreso la propria strada in fatto di solidarietà. Si tratta di sportelli psicologici virtuali, lezioni di smartphone per nonni e biblioteca digitali, tutto questo sotto il nome Bicocca per la cittadinanza. È un pacchetto pensato per affrontare al meglio tutto questo e un aiuto per chi non ha molta dimestichezza con la tecnologia.

Tra i servizi offerti si può trovare Nonni Connessi, un progetto realizzato da Doro e dal gruppo di ricercatori del progetto Aging in a networked Society. Older people, social network e wellbeing. Si tratta principalmente di una serie di video tutorial pensati per i nonni italiani per insegnarli l’utilizzo di applicazioni che gli permettono di stare in contatto con parenti e amici, un aspetto fondamentale e importante considerata la situazione attuale.

Ci sono anche tanti altri programmi e uno di questi è una serie di dialoghi con la cittadinanza che si presentano sotto forma di appuntamenti online di approfondimento e confronto con pedagogisti del dipartimento di Scienze umane per la formazione. Sono degli spazi virtuali nati proprio come luoghi di conversazione, di ascolto e di incontro adatti a esprimersi su quello che sta succedendo non solo sul nostro territorio, ma a livello globale, prevalentemente su come sta influenzando e come influenzerà le nostre vite. Un altro programma è lo sportello psicologico per operatori sanitari che come suggerisce il nome è uno sportello di ascolto per tutti quelle figure impegnate negli ospedali per il contenimento dell’emergenza, un modo per aiutarli a superare lo stress quotidiano accumulato. Un altro supporto del genere viene fornito agli studenti, il servizio di Counselling psicologico per studenti che si può sfruttare in modalità telematica. Altre figure che in questo momento devono far fronte a una situazione particolare sono i docenti di scuole per l’infanzia e primaria, per questi c’è Bicocca con le scuole. Si tratta di un sostegno scientifico, ma soprattutto professionale fornito dal Corso di laurea in Scienze della formazione primaria, un modo per dialogare e condividere esperienze e proposte.