QR code per la pagina originale

Netflix, come bloccare lo schermo su Android

Netflix ha risolto un fastidioso inconveniente per gli utenti Android: i tocchi involontari allo schermo che bloccano la visione. Ecco il Blocco Schermo.

,

Netflix ha risolto in queste ore un fastidioso inconveniente per tutti gli utenti che guardando film e serie tv dal proprio smartphone o tablet. Quante volte vi è successo di toccare per errore lo schermo del telefono e interrompere accidentalmente lo streaming o passare all’episodio successivo senza volerlo?

Gli utenti di Netflix per Android possono dire addio già da oggi a questo rischio grazie alla nuova funzione introdotta da Netflix, Blocco schermo, che permette in un solo tocco di bloccare temporaneamente lo schermo del dispositivo, sia esso smartphone o tablet, così da evitare tocchi accidentali che possono compromettere la visione del contenuto.

La nuova opzione, in fase di rollout in queste ore, va a posizionarsi nel menu di visione in basso, vicino alle opzioni che permettono di cambiare la lingua dell’audio o dei sottotitoli o di passare al contenuto successivo.

Netflix Blocco Schermo

È sufficiente toccare il pulsante Blocco schermo per abilitare la funzionalità e godere di una visione senza interruzioni accidentali. Allo stesso modo, dopo aver finito di vedere un film o un episodio di una serie tv, basterà un doppio tocco sullo schermo del dispositivo per disabilitare l’opzione.

La novità di Netflix è attualmente riservata agli utenti di Android e non è chiaro se, a causa delle limitazioni imposte da Apple su iOS, sbarcherà nel prossimo futuro anche su iPhone e iPad. Se, pur avendo già aggiornato l’app di Netflix per Android, non vedete ancora la nuova opzione, pazientate ancora qualche giorno e sarà disponibile anche per voi.