QR code per la pagina originale

Instagram, come programmare post e storie

Instagram non permette di programmare post e storie, ma grazie a servizi di terze parti è possibile farlo. Ecco come funziona Later in modo gratuito.

,

Come si fa a programmare un post su Instagram? Il social network fotografico di proprietà di Facebook ha fatto sempre della spontaneità e dell’immediatezza il proprio punto di forza. Si scatta una foto o si registra un video e si condivide coi propri follower. La possibilità di programmare le condivisioni non è mai stata presa in considerazione, né per i privati che per le aziende, ma in molti casi, specie se si è alla ricerca di nuovi follower, programmare una condivisione può avere qualche vantaggio.

A seconda del tipo di contenuto che si vuole condividere su Instagram, ad esempio, può essere necessario prestare attenzione all’orario di condivisione. Se pubblichiamo una foto su Instagram di mattina, ad esempio, difficilmente riusciremo a raggiungere il pubblico statunitense, che a quell’ora starà ancora dormendo.

Se programmare le condivisioni e le storie su Instagram non è possibile di default dal social network, esistono numerosi servizi che permettono di aggirare quel limite. Uno di questi è Later, piattaforma di social media pensata fin dal nome proprio per la programmazione sul lungo periodo delle condivisioni sui principali social network, da Facebook ad Instagram, passando per Twitter e Pinterest.

Later è un servizio a pagamento che offre però un piano gratuito con una serie di limiti con cui si riesce benissimo a convivere, almeno per fare qualche prova. Gratuitamente, infatti, sarà possibile gestire un solo social network e programmare fino a 30 condivisioni al mese, quanto basta per un utente normale che vuole spalmare le foto della vacanze su più giorni senza dover intervenire quotidianamente.

Later come si usa

Una volta effettuata l’iscrizione gratuita e scelto il piano base senza costi aggiuntivi, è sufficiente collegare il proprio account di Instagram a quello di Later e iniziare subiti a programmare le condivisioni. Una comoda visualizzazione settimanale o mensile vi fornirà una panoramica del lungo periodo e vi permetterà di scegliere con un solo click il giorno e l’ora in cui far partire la condivisione che si intende programmare.

Potete caricare le foto direttamente da Dropbox o da Google Drive, ma anche dal vostro dispositivo nel caso in cui stiate utilizzando Later tramite l’app ufficiale per iOS e Android. Selezionata la foto o il video da programmare su Instagram, vi si aprire la schermata in cui personalizzare la condivisione, dal testo agli hashtag da inserire, passando per i tag e, cosa fondamentale, la data e l’orario di condivisione. Al resto penserà Later!

La versione gratuita permette di programmare fino a 30 post al mese su Instagram, mentre se volete pianificare e programmare anche le Storie è necessario sottoscrivere almeno il piano Plus a partire da 7,5 euro al mese.

Later Prezzi