WMF lancia il Digital Skills Assessment

WMF lancia il Digital Skills Assessment, un’iniziativa per elaborare un quadro aggiornato delle digital skill in Italia.

Il WMF lancia il Digital Skills Assessment, il primo Assessment nazionale sulle Competenze Digitali per elaborare un quadro aggiornato delle digital skill in Italia. Comprenderne il motivo è molto semplice: oggigiorno, il mercato del lavoro tiene sempre più conto delle competenze digitali degli individui, tra le più richieste al momento dell’assunzione e non solo.

Di conseguenza, valutare le skill è una priorità non solo per chi se ne occupa in prima persona, ma anche per gli insegnanti, i dipendenti di piccole e medie imprese e i cittadini stessi, che devono stare al passo coi tempi. Quindi il Digital Skills Assessment è rivolto a studenti, impiegati, freelance professionisti che hanno intenzione di misurare le proprie conoscenze e orientare al meglio la propria formazione professionale.

Iscriversi al Digital Skills Assessment è gratuito e l’invito è aperto a tutti. La prima fase dell’Assessment si terrà durante l’edizione online del WMF2020 (4, 5 e 6 giugno) con un test online per la valutazione delle competenze – che sarà sottoposto a tutti gli iscritti. Dopo una valutazione da parte di un’apposita commissione composta dai CEO e dai Manager delle aziende partner del WMF, saranno selezionati i partecipanti che potranno accedere alla seconda fase dell’Assessment, prevista per il 19, 20 e 21 novembre – quando il Festival tornerà a Rimini.

All’interno della fiera saranno realizzate numerose iniziative come il Job Placement ed eventi di formazione verticali sul mondo HR e su come la trasformazione digitale sta cambiando il mercato del lavoro. Tutte le informazioni per partecipare al Digital Skills Assessment del WMF sono disponibili sul sito del Festival a questo indirizzo.

Ti potrebbe interessare