QR code per la pagina originale

Windows 10: l’update di giugno impedisce la stampa

I recenti update di Windows 10 sembrerebbero entrare in conflitto con diverse stampanti: ecco quali e come porvi rimedio.

,

Gli ultimi aggiornamenti di Windows 10 servono per rafforzare la sicurezza del sistema operativo, ma a quanto pare non sono esenti da fastidiosi bug che rendono impossibile la stampa.

Microsoft ha pubblicato gli update (KB4560960 e KB4557957) lo scorso 9 giugno e gli utenti hanno iniziato a riscontrare problemi con essi non appena li hanno istallati. A quanto pare, su Reddit sono stati molti a riportare che i bug hanno a che fare con numerosi modelli di stampanti HP, Canon, Panasonic, Brother e Ricoh. Alcuni di essi hanno dichiarato di non riuscire neppure a stampare file PDF. Così, Microsoft ha indagato e ha comunicato di essere consapevole dell’intoppo. Il gigante della tecnologia ha quindi avvertito gli utenti:

Lo spooler di stampa potrebbe dare un errore o chiudersi inaspettatamente quando si tenta di stampare qualcosa, e nessun output sembrerebbe provenire dalla stampante interessata.

La società avvisa che anche coloro che tentano di lanciare la stampa da un’app potrebbero riscontrare il problema. Microsoft sta ancora cercando una soluzione che promette di fornire ulteriori informazioni quando ne troverà una. Per il momento, gli utenti interessati dovranno disinstallare gli aggiornamenti di giugno di Windows 10, oppure provare a scaricare nuovi driver per la propria stampante (qualora ce ne fossero).

Durante la quarantena dovuta alla pandemia da nuovo coronavirus, l’azienda di Redmond aveva interrotto momentaneamente ogni tipo di aggiornamento per il suo sistema operativo, proprio per evitare che simili problemi si verificassero in un periodo in cui il lavoro era ridotto e tutti i dipendenti operavano da casa.