QR code per la pagina originale

Instagram Reels sbarca ufficialmente in Italia

Sbarca anche in Italia Reels, la nuova funzionalità con cui Instagram punta a fare concorrenza a TikTok: cos’è e cosa possiamo farci

,

Sbarca ufficialmente anche in Italia Instagram Reels, la nuova funzione con cui il social network di proprietà di Facebook punta a rosicchiare fette di mercato a TikTok. Con la nuova funzionalità è possibile creare e scoprire brevi video realizzati dai tuoi amici su Instagram. Con pochi tap sull’app è possibile realizzare e modificare video multi-clip di 15 secondi con audio, effetti e nuovi strumenti che danno sfogo alla tua creatività. Una volta realizzati, i reel possono essere condivisi con i propri follower oppure tramite il Feed. Se l’account è di tipo pubblico, è possibile anche rendere disponibili le clip con tutti, attraverso la sezione Esplora.

Instagram Reels: come funziona

Una volta avviata l’app, seleziona Reels nella parte inferiore della fotocamera e sulla parte sinistra dello schermo appariranno una serie di strumenti creativi per realizzare il reel. Di seguito gli strumenti in dettaglio:

– Audio: consente di cercare un brano musicale nella libreria di Instagram oppure di caricare una propria traccia audio. Il reel condiviso viene attribuito al tuo profilo e in caso di account pubblico gli altri utenti potranno realizzare altri reel con il tuo audio, semplicemente utilizzando la funzione “Usa Audio”;

Effetti di Realtà Aumentata: dalla libreria di Instagram è possibile selezionare tanti effetti realizzati sia dagli sviluppatori del social network, sia da creators sparsi per tutto il globo;

– Cronometro e conto alla rovescia: per registrare clip a mani libere, è possibile impostare un timer. Dopo aver premuto il tasto per la registrazione, si avvierà un conto alla rovescia che segnala l’inizio preciso della registrazione per il tempo selezionato;

– Allinea: per migliorare le transizioni tra un video e l’altro è possibile allineare i soggetti del video precedente prima di avviare la registrazione di quello successivo;

– Velocità: porzioni di video e audio possono essere accelerati o rallentati, per tenere meglio il ritmo o per altri scopi.

I reel possono essere registrati uno per volta oppure in sequenza oppure utilizzando i video della tua galleria.

Come condividere i reel

Una volta realizzati, i reel possono essere condivisi con i propri follower o anche con tutta la community. Se hai un profilo pubblico, è possibile condividere la clip all’interno di Esplora, in modo da mettersi in mostra ad un pubblico più vasto possibile. In alternativa, puoi utilizzare anche il feed tramite il quale già mostri le tue foto e i video classici. Se al reel vengono aggiunti tag o effetti o determinate colonne sonosre, possono apparire su pagine dedicate.

In caso di Profilo Privato, invece, i reel possono essere condivisi solo sul Feed e gli altri utenti non potranno utilizzare l’audio originale da te utilizzato e non potranno condividerli con altri utenti se questi non ti seguono. Una volta che il reel è pronto, dalla schermata di condivisione è possibile salvarne una bozza, cambiare l’immagine di copertina, aggiungere hashtag, didascalie e tag di amici. Una volta condiviso, il reel comparirà nella sezione Reels del tuo profilo, mentre condividendolo anche sul Feed apparirà direttamente sulla griglia del tuo profilo. In qualunque momento, potrai comunque rimuoverlo.