QR code per la pagina originale

Microsoft Word introduce la trascrizione sul Web

Microsoft Word integra la trascrizione automatica sul web, consentendo agli utenti di acquisire testi in tempo reale.

,

Microsoft Word accoglie finalmente la funzione di trascrizione automatica. Dopo averla mostrata brevemente lo scorso anno, il colosso della tecnologia la introduce in Office sul Web, offrendo agli utenti un modo semplice e intuitivo per acquisire il testo dalle conversazioni.

Proprio come Otter.ai e servizi simili, è possibile avviare la trascrizione in tempo reale con il semplice clic di un pulsante (oppure si può acquisire il testo da clip audio e video). Il testo trascritto sarà visualizzato in una nuova barra laterale.

A quanto pare, la capacità di trascrizione di Word non è affatto male, o, almeno, non ha nulla da invidiare a quella di Otter. Secondo quanto riportato da Engadget, il software è stato in grado di acquisire la maggior parte del testo da un segmento radio: come per ogni servizio di trascrizione basato su cloud, la precisione dipenderà fortemente dalla qualità della registrazione.

Per usare la funzione, chiaramente, sarà necessario sottoscrivere un abbonamento a Microsoft 365. La trascrizione è limitata a Office sul Web al momento, ma Microsoft afferma che verrà introdotta nelle app Word per Android e iOS entro la fine dell’anno. Si tratta di una funzione senz’altro utile ai reporter, che si trovano sovente a intervistare altre persone; ma anche agli studenti universitari, che magari vorrebbero trascrivere una determinata lezione per non perdersi le citazioni più importanti del docente.

A proposito di Microsoft, di recente è emersa un’indiscrezione secondo cui la società sarebbe interessata all’acquisto di TikTok nella sua interezza – in seguito all’ordine emesso da Trump di bannare la nota app cinese negli Stati Uniti.

Video:Microsoft, flagship store a Londra