QR code per la pagina originale

Instagram, come si ottiene adesso la spunta blu

Instagram ha rivisto il processo per l'attribuzione della spunta blu: ecco come fare adesso per ottenerla.

,

Avere molti follower di Instagram non garantirà più agli utenti di ottenere il segno di spunta blu vicino al nome. Sebbene non sia mai stato richiesto un numero fisso di follower per essere verificati su Instagram, averne tanti ha svolto un ruolo chiave nella verifica di un account.

Tuttavia, il numero di follower non sarà più il criterio per validare e dare prestigio a un account, in quanto l’azienda ha modificato l’intera dinamica e l’algoritmo che decide chi meriti la spunta blu o meno.

Il capo di Instagram, Adam Mosseri, in un post sul blog ha affermato di aver esaminato negli ultimi due mesi il modo in cui la piattaforma di condivisione di foto verifica gli account e, di conseguenza, riferisce che sono state apportate modifiche al processo:

Abbiamo passato gli ultimi due mesi a rivedere le pratiche di verifica dei profili Instagram e abbiamo iniziato ad apportare modifiche per garantire un processo più equo. Un account deve soddisfare determinati criteri prima di poter ricevere la spunta, incluso un grado di notabilità. Misuriamo la notabilità attraverso articoli di testate giornalistiche sulla persona che richiede la verifica. Ora abbiamo ampliato il nostro elenco di giornali che consideriamo nel processo per includere più media incentrati sulla comunità nera, LGBTQ+ e latinoamericana.

Mosseri afferma inoltre che il conteggio dei follower non è mai stato, in realtà, un requisito fondamentale per ottenere il badge di verifica:

Sebbene il conteggio dei follower non fosse mai un requisito essenziale per garantire la verifica di un account, avevamo alcuni sistemi che davano priorità ai profili con un numero elevato di follower per scremare le decine di migliaia di richieste ricevute ogni giorno. Ma è stato rimosso dalla parte automatizzata del processo.

Come ottenere la spunta blu su Instagram

Per ottenere un badge di verifica su Instagram, un utente deve assicurarsi che l’account che rappresenta sia autentico. Dovrebbe essere pubblico e avere una biografia, una foto del profilo e contenere almeno un post.

L’account dovrebbe essere unico, il che significa che non dovrebbe esserci alcun tipo di doppione. Un marchio o una persona può avere un solo account verificato. Tuttavia, il fattore più importante è la notabilità. L’utente deve assicurarsi che l’account sia ben noto, altamente ricercato da persone, un marchio o un’istituzione

Inoltre, nella pagina delle domande frequenti su Instagram si può leggere:

Esaminiamo gli account presenti in più fonti e non consideriamo i contenuti a pagamento o promozionali per la revisione.

Insomma, potrebbe essere più difficile adesso ottenere la spunta blu su Instagram.

Video:Canon EOS RP, sample video FHD 50p