QR code per la pagina originale

LinkedIn cambia grafica: sembra Facebook

LinkedIn si rifà il trucco: la nuova grafica abbandona lo storico colore blu e somiglia ancora di più a Facebook, tutte le novità

,

LinkedIn, il social network di proprietà di Microsoft dedicato ai professionisti e al mondo del lavoro, si rifà il trucco. Proprio per la sua missione, la piattaforma è sempre stata graficamente “ingessata” e nonostante i tanti cambiamenti nel corso del tempo, non l’aspetto non è mai stato ridisegnato del tutto. L’ultimo ammodernamento importante risaliva al 2015, ma ora l’azienda di Redmond ha deciso di darci un taglio importante.

Il nuovo LinkedIn assomiglia a Facebook

La nuova grafica di LinkedIn mantiene la serietà e l’ordine che si impone ad una piattaforma professionale, ma ha è molto più leggera e meno spigolosa. Gli angoli sono stati arrotondati, le icone rese più graziose e “morbide”, tanto che ad un primo impatto somiglia molto più di prima a Facebook, il social network attualmente più utilizzato in genere. Che i social tra di loro tendano a copiarsi e ad adottare soluzioni che per altri si sono rivelate di successo è del resto una prassi consolidata. Il restyling riguarda ovviamente sia la versione Web sia la grafica delle app. Le indicazioni di Microsoft sono state chiare del resto, con gli sviluppatori che hanno dovuto trovare le soluzioni più adatte pre creare un ambiente maggiormente amichevole e appunto con angoli meno “pungenti”.

In arrivo la modalità scura

Gli spazi nell’interfaccia sono meglio ottimizzati, mentre il tradizionale “blu LinkedIn”, come amano definirlo nel quartier generale di Microsoft, praticamente scompare. Il layout, inoltre, diventa personalizzabile, come già avviene ad esempio su Facebook e Twitter. I singoli elementi possono dunque essere spostati e dimensionati alla bisogna. Non mancherà nemmeno la modalità scura, una soluzione che stanno adottando un po’ tutti per venire incontro alle esigenze di chi al posto del tradizionale bianco, ama le schermate a sfondo nero. Insomma, tante novità dal punto di vista grafico per una piattaforma che vanta quasi 600 milioni di utenti, di cui oltre 250 milioni attivi.

Video:Canon EOS RP, sample video FHD 50p