QR code per la pagina originale

Final Fantasy 7 Remake per Xbox Series X

Manca l'ufficialità, ma il rifacimento del famoso RPG di Square dovrebbe arrivare il prossimo anno su Xbox.

,

Final Fantasy VII è universalmente riconosciuto dagli appassionati di RPG giapponesi come il miglior esponente del genere. Un capolavoro assoluto, che ai tempi della prima PlayStation conquistò il cuore di milioni di utenti.

La trama di Final Fantasy VII Remake ruota attorno alle vicende del protagonista, Cloud Strife, un mercenario che farà parte inizialmente di un’organizzazione di ecoterroristi chiamata AVALANCHE, intenzionata a fermare le malvagie attività della compagnia Shinra.

Un remake originale

Chi si aspetta il “solito” Final Fantasy potrebbe però rimare decisamente deluso dalle tante differenze sostanziali con il modello originale, soprattutto quella fetta di utenza poco aperta alle novità, che considera certi concept come un modello “immutabile” e per questo intoccabile.

Eppure dietro al combattimenti non più a turni ma in tempo reale e dinamici, alla episodicità del gioco e ad alcuni cambiamenti alla trama, in almeno un caso forse eccessivi, c’è molto di più per chi ha voglia di scoprire gli aspetti positivi della produzione.

Dalla grafica spettacolare a una storia comunque coinvolgente, passando per il carisma dei personaggi e altri elementi del gioco. Non sarà forse il grande ritorno che ci si aspettava dopo tutti questi anni, ma è un esperimento coraggioso che, proprio per questo, nonostante i suoi difetti, merita almeno una chance di essere giocato.

Quando sarà disponibile su Xbox?

Purtroppo non sappiamo ancora quando sarà disponibile per le piattaforme Microsoft. Al momento, infatti, il gioco è un’esclusiva PlayStation per un anno, esattamente dal 10 aprile 2020 al 10 aprile 2021. Ma Square Enix non ha mai escluso, dopo quella data, di rilasciarlo anche su altre piattaforme, compresa Xbox One Series X, come già avvenuto con Final Fantasy XV.

Video:Assassin’s Creed Odyssey