QR code per la pagina originale

SM.Posso.it, nasce la piattaforma per le persone affette da sclerosi multipla

Sviluppata da Posso.it, è un luogo virtuale dove pazienti e familiari potranno confrontarsi con medici ed esperti.

,

Nasce con il supporto di Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, SM.Posso.it, un luogo virtuale dedicato alle persone affette da sclerosi multipla, dove i pazienti e i loro familiari potranno confrontarsi con medici ed esperti. Sviluppata dalla Piattaforma partecipativa Posso.it, nata durante il lockdown con la media partnership di Rai, Rai Com, Rai Cinema, Anica, Videocittà e CEI, SM.Posso.it è un servizio gratuito e dedicato ad una categoria di persone particolarmente impattate in questo periodo a causa delle difficoltà determinate dall’emergenza sanitaria in atto.

Spiega Andrea Paolillo, Medical Affairs Director Italia di Merck:

Ci ha reso particolarmente felici sostenere questa iniziativa per i pazienti affetti da Sclerosi Multipla, frutto di un grande lavoro di squadra e di una proficua collaborazione ci auguriamo possa essere un servizio di utilità soprattutto in questo periodo di pandemia”.

L’evento inaugurale è fissato per oggi alle 11,30, e vi si potrà assistere cliccando sul banner dedicato in homepage di www.posso.it. La conduzione sarà affidata a Carlo Gargiulo, medico e volto noto per le numerose partecipazioni televisive in programmi sulla salute, che illustrerà le finalità della nuova iniziativa.

Tutte le info su SM.Posso.it

Alla presentazione della piattaforma seguiranno due talk esplicativi: uno, dal titolo “Riscriviamo il futuro: il connubio fra arte e Disease Awareness nella SM”, vedrà la partecipazione di Andrea Paolillo, Medical Affairs Director Italia di Merck, Luciano Carratoni, Direttore generale del Balletto di Roma, Emanuele Burrafato, coreografo, Irene Dattini, regista e il cantautore Marco Guazzone. Ci sarà inoltre la partecipazione delle attrici Eleonora Giovanardi ed Eleonora Gaggero.

Insieme hanno ideato e realizzato il videoclip “Riscriviamo il futuro”, l’opera intende raccontare il vissuto delle persone con Sclerosi Multipla: le sfide che affrontano ogni giorno, la volontà di non arrendersi alle difficoltà e le loro vittorie.

Il secondo tavolo, titolato “La Sclerosi multipla tra sfide e nuove opportunità”, vedrà invece gli interventi di Luigi Lavorgna, Neurologo AOU Università Luigi Vanvitelli, Coordinatore Gruppo di Studio Digitale della Società Italiana di Neurologia, Marinella Clerico, Università degli Studi di Torino Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche c/o Azienda Ospedaliero-Universitaria San Luigi Gonzaga e Andrea Paolillo, Medical Affairs Director Italia di Merck. Parteciperà l’attrice Selene Caramazza.

Video:Canon EOS RP, sample video FHD 50p