QR code per la pagina originale

Microsoft Edge: condividere pagine Web con un QR Code

Microsoft Edge introduce una funzione che consente di condividere le pagine Web tramite QR Code: come attivarla e usarla

,

Microsoft Edge implementa una funzione che già da tempo è presente sul codice di Google Chromium, ovvero quello su cui è basato l’ultimo browser made in Redmond. Si tratta dell’opzione che consente di condividere pagine Web attraverso i QR Code. Si tratta di un sistema che ormai è molto diffuso e che si adatta agli usi più disparati. In Cina, ad esempio, i codici QR si stanno rivelando utili anche per il ritorno alla normalità: per accedere ad attività commerciali e ristoranti, si può dimostrare la propria negatività al virus o la vaccinazione proprio scansionando un codice di questo tipo fornito dagli esercenti.

Dopo un anno circa di sviluppo e beta test, la nuova funzione per condividere pagine Web attraverso i QR Code è stata attivata di default nelle ultime per il canale Canary, mentre nel canale stabile bisogna attivare l’opzione manualmente tramite un flag, a partire dalla versione 88.

Edge: come attivare la condivisone via QR Code

Per attivare la nuova funzione che consente di condividere pagine Web via QR Code, bisogna digitare edge://flags nella barra degli indirizzi. A quel punto, nelle barra di ricerca della pagina che si apre, occorre digitare Enable sharing page via QR Code. Impostare su abilitata la voce che compare al termine della ricerca e riavviare il browser tramite il pulsante che dovrebbe apparire direttamente in basso a destra.

Condividere pagine Web tramite codici QR

Da questo momento in poi, in fondo alla barra degli indirizzi apparirà un pulsante tramite il quale è possibile generare il QR Code delle pagine Web che si visitano. Il pulsante si innesta, per la precisione, prima di quello che consente di aggiungere un sito ai preferiti. Generato il codice QR, basta inquadrarlo con la fotocamere di un dispositivo mobile per aprire la pagina. In alternativa, il QR si può anche scaricare come immagine e condividerlo nei modi più disparati.

La stessa funzione è disponibile anche nel browser Google Chrome ed ha un utilizzo praticamente identico.

Video:IFA 2017: Philips OLED TV serie 9