Tip Jar, ecco come gli utenti possono monetizzare su Twitter

Gli utenti di Twitter possono iniziare a monetizzare grazie alla nuova funzione Tip Jar. Ecco come funziona e chi può già attivarla.

Parliamo di

Twitter è in fase di rinnovamento costante e Tip Jar è soltanto l’ultima funzionalità appena arrivata. Negli ultimi mesi sono state tantissime le novità introdotta sul social network di microblogging, alcune ispirate alla concorrenza e altre più funzionali ad espandere lo scopo principale di Twitter ben oltre il semplice sfogo a ruota libera.

La novità, appena introdotta su Android e iOS in lingua inglese, è la possibilità di monetizzare anche stando semplicemente su Twitter. Non siamo dalle parti di OnlyFans, dove gli utenti possono sottoscrivere un abbonamento ad uno specifico account e supportare i creatori di contenuti, ma la funzionalità Tip Jar, il “barattolo delle mance“, dà la possibilità agli utenti della piattaforma di inviare del denaro agli account che seguono e che apprezzano.

La funzionalità è ancora in fase di rollout e per il momento non tutti gli account su Twitter possono abilitare la possibilità di farsi inviare denaro da altri utenti. Questa opzione è riservata ad una selezione di account – creatori, giornalisti, esperti e organizzazioni no-profit – ma chiunque può già inviare le proprie mance semplicemente facendo un tap sulla nuova icona che compare vicino alla foto profilo.

Non è Twitter a gestire le transazioni e il social network, almeno in questa fase, non prende alcuna percentuale dei trasferimenti che vengono effettuati. Gli utenti possono scegliere tra una varietà di servizi per inviare le proprie mance – Bandcamp, Cash App, Patreon, Paypal e Venmo – e i destinatari le riceveranno all’istante.

Tip Jar, anche se soltanto per gli utenti di Android, è stato già abilitato anche su Spaces, la risposta di Twitter a Clubhouse.

Ti potrebbe interessare