Twitter a pagamento: quali funzionalità verranno aggiunte?

La versione di Twitter a pagamento sembra sempre più vicina. Ecco quali funzionalità saranno aggiunte secondo le ultime indiscrezioni.

Parliamo di

Twitter a pagamento. Se ne parla ormai da tempo e da qualche settimana sappiamo che nei piani del social network dei cinguettii c’è l’introduzione di una sottoscrizione mensile che darà accesso ad una serie di funzionalità aggiuntive. Finora non erano disponibili ulteriori dettagli, ma grazie ad un nuovo leak oggi siamo in grado di sapere che la funzionalità premium di Twitter ha già un nome e un prezzo.

Twitter Blue, questo il nome che il social network avrebbe scelto per il servizio a pagamento, avrà un costo di 2,99 dollari al mese e darà accesso ad una serie di funzionalità che al momento non sono disponibili su Twitter, a cominciare da un pulsante che permetterà di annullare un tweet fino a pochi secondi dopo il suo invio.

Secondo la ricercatrice Jane Manchun Wong, Twitter Blue porterà con sé la funzionalità Collections che permetterà di organizzare e salvare i tweet a proprio piacimento, anche grazie a pratiche cartelle che possono essere rinominate, aggiunte o modificate in base alle proprie esigenze.

Twitter non ha ancora confermato né smentito le indiscrezioni diffuse da Jane Manchun Wong, generalmente affidabile nei leak legati ai social network, e non è escluso che la versione a pagamento di Twitter possa introdurre altre funzionalità legate alla recente acquisizione di Scroll e Nuzzel, come la rimozione degli annunci pubblicitari sul social network e la possibilità di inviare ai propri follower una sorta di newsletter col meglio della propria attività giornaliera.

Stando a queste indiscrezioni, la sottoscrizione a pagamento Twitter Blue è orientata agli utilizzatori più assidui del social network o chi lo utilizza per motivi di lavoro. Gli utenti più occasionali, ad eccezione della possibilità di rimuovere la pubblicità non ancora confermata da Twitter, potranno continuare ad usare il social network come hanno sempre fatto.

Ti potrebbe interessare