Windows 11 avrà un nuovo suono di avvio? Ecco l’indizio

Un inizio suggerisce che Windows 11 potrebbe avere un suono di avvio diverso da quello a cui tutti gli utenti sono abituati da Windows 95.

Windows 11 sembra alle porte, Microsoft potrebbe infatti annunciare la nuova versione del suo sistema operativo durante l’evento del 24 giugno prossimo. Per stuzzicare la curiosità del pubblico, la società di Redmond ha così voluto generare ulteriore hype circa una delle caratteristiche audio più note di Windows: il suono di avvio. In molti si chiedono se resterà uguale o cambierà, e adesso un video pubblicato sul canale YouTube ufficiale di Windows, che rimanda ovviamente al 24 giugno per maggiori informazioni, sembra proprio alludere al cambio di direzione.

Non soltanto il video è di 11 minuti, e questo richiama il numero della nuova versione, ma permette di ascoltare i suoni ben noti a tutti coloro che hanno utilizzato Windows 95, Windows XP e Windows 7 – a una velocità di riproduzione abbassata del 4000%. Ne risulta una sequenza rilassante, quasi ipnotica, ma non c’è traccia di un nuovo suono. Eppure, il fatto che l’azienda abbia pubblicato un contenuto del genere suggerisce che Windows 11 potrebbe “accogliere” novità in tal senso. Di seguito è possibile dare un’occhiata alla clip.

C’è un altro piccolo dettaglio che fa pensare al 24 giugno come data d’annuncio del nuovo sistema operativo: l’evento inizierà alle ore 11 am ET, quindi il numero undici fa ritorno anche qui.

Nel frattempo, è stato annunciato che Windows riceverà presto “uno dei più grandi aggiornamenti del decennio”. In molti avevano dato per scontato che si trattasse di un update per Windows 10, ma il quadro che si sta delineando nelle ultime settimane sembra essere diverso. Non resta che aspettare ancora qualche giorno per avere idee chiare su cosa bolle in pentola.

Ti potrebbe interessare