Come pagare a rate su Amazon: tutto quello che c’è da sapere

Tutto quello che c’è da sapere per pagare a rate su Amazon senza costi nascosti o verifiche, dagli smartphone ai piccoli e grandi elettrodomestici.

Acquisto a rate sì o no? Le scuole di pensiero sono molteplici, e molto dipende anche dalle modalità con cui ci viene permesso di effettuare acquisti a rate e dall’eventuale tasso di interesse, ma ormai da un paio di anni Amazon ha trovato il modo di rendere gli acquisti a rate più facili che mai, senza interessi, spese e costi accessori, commissioni nascoste e, soprattutto, anche con carta ricaricabile.

La possibilità di pagare a rate gli acquisti su Amazon non è nuova, ma in quest’ultimo periodo il colosso dell’e-commerce ha iniziato ad estenderla ad un numero sempre maggiore di prodotti in vendita sul portale e questo significa che è possibile pagare a rate anche prodotti non troppo costosi. Non solo iPhone o iPad, ma anche piccoli e grandi elettrodomestici, prodotti da giardino, abbigliamento e accessori di qualsiasi genere. E anche dispositivi economici come il Kindle di Amazon, in vendita a 59,99 euro, può essere acquistato in 5 rate mensili da appena 12 euro. Purtroppo, e questa per gli amanti degli acquisti a rate può essere una pecca, non esiste una sezione di Amazon che raccoglie tutti i prodotti che è possibile pagare a rate, anche perchè questa opzione varia anche da utente a utente, ma se state valutando un acquisto c’è una buona probabilità che possiate dividere la cifra finale in 5 rate identiche mensili. Vediamo come funziona.

Come pagare a rate su Amazon senza costi nascosti o verifiche

Il pagamento a rate su Amazon consiste nella suddivisione del costo dell’oggetto in 5 rate mensili identiche. Invece di addebitare tutto in un’unica soluzione, Amazon effettuerà 5 prelievi in altrettanti mesi e in modo assolutamente trasparente. Vediamolo in concreto con un esempio.

iPhone 12 (ora in offerta col 16% di sconto) viene venduto a 829 euro. È possibile scegliere di pagare subito l’intera cifra o dividere il pagamento in 5 rate da 165,80 euro e al momento dell’acquisto Amazon ci addebiterà soltanto la prima rata da 165,80 euro insieme agli eventuali costi di spedizione, gratuita per gli utenti di Amazon Prime e a quelli per l’eventuale confezione regalo.

pagamento rate amazon

La seconda rata verrà addebitata 30 giorni dopo la data di spedizione sul metodo di pagamento scelto al momento e così accadrà per i tre mesi successivi. Acquistando oggi iPhone 12, quindi, pagheremmo subito 165,80 euro e la altre rate ci verranno addebitate in questo modo:

  • 165,80 euro il 18 settembre 2021
  • 165,80 euro il 18 ottobre 2021
  • 165,80 euro il 18 novembre 2021
  • 165,80 euro il 18 dicembre 2021

Il 18 dicembre 2021 avremo così saldato il pagamento del nostro nuovo iPhone 12, che alla fine dei conti ci sarà costato 829 euro, esattamente come se lo avessimo pagato in un’unica soluzione. In alternativa, e questo è disponibile per tutti gli acquisti a rate, è anche possibile saldare anticipatamente le rate mancanti collegandosi a questo indirizzo.

L’opzione di pagamento a rate è disponibile indipendentemente dal metodo di pagamento che avete selezionato, che si tratti di conto corrente, carta ricaricabile o carta di credito poco importa.

Chi non può pagare a rate su Amazon

Il pagamento in cinque o dodici rate su Amazon non è disponibile per tutti gli utenti. Amazon intende tutelarsi il più possibile dagli utenti più disonesti ed ha fissato una serie di requisiti che bisogna rispettare:

  • Essere residenti in Italia
  • Avere un account Amazon.it attivo da almeno 12 mesi
  • Presentare una buona cronologia di pagamenti su Amazon.it

iPhone 12, acquisto a rate senza busta paga né finanziamento

Novità Apple iPhone 12 (128GB) - nero

Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone

Ti potrebbe interessare