iPhone SE 3: i dettagli dell’ultimo minuto

Il noto analista di Apple Ming Chi Kuo ha appena condiviso nuove importantissime informazioni in merito al futuro iPhone SE di terza generazione.

Il famoso analista di Apple Ming-Chi Kuo ha condiviso sei “previsioni” per il nuovo iPhone SE di terza generazione, fornendo diverse nuove informazioni sui dettagli del dispositivo.

Ripetendo le informazioni lette nelle voci precedenti, Kuo afferma che l’SE di terza generazione presenterà lo stesso design del modello attuale, il chip A15 Bionic e la connettività 5G, ma ci sono diversi nuovi dettagli.

iPhone SE 3: facciamo il punto

Kuo prevede che ‌il midrange di prossima generazione aggiungerà una nuova opzione di archiviazione da 256 GB oltre alle opzioni esistenti da 64 GB e 128 GB, e dichiara che il modem 5G del terminale SE‌ includerà sia la connettività mmWave che lo spettro Sub-6GHz 5G, che non era precedentemente stato menzionato.

Il fatto che l’analista nomini il chip A15 Bionic sembra anche eludere i rumor che affermavano che l’SE di prossima generazione avrebbe potuto ottenere l’A14 Bionic.

Inoltre, il tweet conferma che ‌iPhone SE‌ continuerà a presentare le stesse opzioni di colore bianco, nero e rosso offerte con il modello 2020, e non ci saranno nuove tinte disponibili. Vale anche la pena notare che gli upgrade della fotocamera sono notevolmente assenti nelle previsioni di Kuo.

L’esperto ha aggiunto che la produzione di massa del nuovo ‌iPhone SE‌ inizierà questo mese e che l’OEM di Cupertino prevede di spedire da 25 a 30 milioni di unità nel corso del 2022.

‌Per chi non lo conoscesse, Ming-Chi Kuo‌ è un analista di TF International Securities e spesso rivela informazioni accurate sui piani della compagnia di Tim Cook. Kuo normalmente condivide le sue informazioni nelle note ufficiali agli investitori e non ha mai condiviso informazioni di questo tipo su Twitter prima d’ora. Di fatto, è giunto sul social dell’uccellino blu soltanto poche ore fa.

Sappiamo tutti che Apple svelerà l’iPhone SE di terza generazione nel corso del suo evento “Peek Performance” il prossimo 8 marzo. La società ha apparentemente archiviato nuovi modelli di iPhone SE nei database normativi a gennaio, indicando che il debutto del mediogamma è imminente.

Ti potrebbe interessare