Annunciato Razer Kishi V2, nuovo e potente controller per il gaming su mobile

Il nuovo Razer Kishi V2 ha controlli di livello console, un ponte estendibile e l’app gratuita Razer Nexus integrata.
Il nuovo Razer Kishi V2 ha controlli di livello console, un ponte estendibile e l’app gratuita Razer Nexus integrata.

Razer annuncia il lancio di Razer Kishi V2 per Android, con una versione per iPhone confermata per la fine dell’anno. Questo annuncio dà il via alla nuova generazione dell’innovativo e apprezzato controller per il gaming su mobile, che porta controllo e giocabilità in stile console sullo smartphone. Con la crescita esplosiva del gioco basato su cloud e del casting su piattaforme mobile, il futuro del gaming su smartphone è più luminoso che mai e Razer intende fornire ai gamer la soluzione più semplice per giocare a qualsiasi gioco con un controllo totale e senza compromessi.

Razer Kishi V2, la nuova dimensione del gaming

Il Kishi V2 presenta gli stessi input di alta qualità con i nuovi controlli tattili tramite microswitch che apportano miglioramenti all’hardware pensato per il gaming su smartphone. Il nuovo pulsante Share consente di acquisire rapidamente la foto perfetta o di registrare videoclip da condividere con follower e amici. Il Kishi V2 introduce anche due pulsanti multifunzione e la possibilità di lanciare la nuovissima app Razer Nexus con la semplice pressione di un pulsante.

Questi miglioramenti assicurano che il device sia ottimizzato per ottenere le massime prestazioni mentre si gioca agli ultimi titoli AAA in streaming o per dispositivi mobile.

Il design del Kishi V2 è stato ripensato con un ponte semplificato che offre una sensazione di stabilità e compatibilità universale con gli smartphone. Per favorire l’ergonomia, integra una presa confortevole in un fattore di forma altamente portatile. Queste innovazioni nel design offrono maggiore accessibilità e una migliore esperienza d’uso a tutti i gamer su mobile. Kishi V2 è stato inoltre progettato per garantire la massima compatibilità e funzionerà con i telefoni Samsung e Google Pixel già lanciati e futuri che arriveranno sul mercato quest’anno.

In attesa, se volete, su Amazon è disponibile il modello precedente sia per Android che iOS:

 

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti