Autore: Barbara Weisz

Innovazione, le criticità italiane

Barbara Weisz, 1 Agosto 2019 - Italia agli ultimi posti della classifica europea sull'innovazione, il problema numero uno è la formazione: iniziative IBM nell'alternanza scuola lavoro.

Gatti, l’intelligenza artificiale si specializza

Barbara Weisz, 31 Luglio 2019 - A Campus Party Italia 2019, Nicola Gatti ha ripercorso le tappe fondamentali dello sviluppo dell'intelligenza artificiale.

Campus Party, Eni e la sfida dell’Ai

Barbara Weisz, 31 Luglio 2019 - A Campus Party Italia 2019, Eni ha presentato le applicazioni dell'IA in azienda e ha partecipato al CP hackaton con una challenge sulle Eni station.

Tim Berners Lee, Solid contro fake e business dati

Barbara Weisz, 30 Luglio 2019 - A Campus Party, Tim Berners Lee, il papà del Web, ha parlato di Solid, il suo progetto contro fake e business dei dati.

Penna o tastiera? Un esperimento su Surface

Barbara Weisz, 7 Luglio 2016 - Scrivere con la penna stimola maggiormente le cellule cerebrali e l’apprendimento che non prendere appunti utilizzando direttamente la tastiera del portatile: sono queste le conclusioni di uno studio neuroscientifico realizzato da Audrey van der Meer e Ruud van der Weel, del Norwegian University of Science and Technology (NTNU) di Trondheim, che hanno coinvolto un gruppo […]

Car sharing: l’auto è condivisa

Barbara Weisz, 7 Marzo 2014 - Il car sharing è una nuova modalità di intendere l'autovettura e la mobilità stradale a prescindere dal possesso della vettura stessa in forma privata.

Smart city, tra wi-fi e bike sharing

Barbara Weisz, 15 Luglio 2013 - Smartphone e tablet ricaribili nei parchi in punti pubblici magari a energia solare, più servizi di bike e car-sharing, wi-fi libero nei locali pubblici.

Russia, gli 007 scelgono la macchina da scrivere

Barbara Weisz, 11 Luglio 2013 - Gli 007 russi hanno appena acquistato una serie di macchine da scrivere che porteranno i segreti su carta invece che su PC: così sono più sicuri.

Unicredit Firma Mia: la firma è grafometrica

Barbara Weisz, 28 Maggio 2013 - La piattaforma per il mobile banking di Unicredit punta su smartphone e tablet: in banca arriva la firma grafometrica con il via libera del Garante.