Dreamoc: Il futuro della pubblicità sono gli ologrammi?

La pubblicità è arrivata a occupare qualsiasi spazio possibile. Ora si prova ad introdurre anche quella olografica.

Una delle aziende leader in questo settore è la RealFiction che ha messo a punto Dreamoc, una postazione che riesce a riprodurre oggetti tridimensionali, in realtà inesistenti, che serviranno per attrarre l’attenzione su determinati prodotti, puntando a incuriosire il pubblico per farlo avvicinare alla vetrina del punto vendita desiderato.

La postazione funziona grazie ad un sistema di specchi che proiettano tramite una bacheca a forma di una simil-piramide l’immagine al centro della struttura. In questo modo si è in grado di riprodurre oggetti come un semplice filmato, una palla infuocata o una colomba.

Per chiarire meglio il tutto vi lascio alla visione del seguente video che spiega meglio l’effettivo utilizzo del prodotto.

[youtube]gpKmOBcR0vk[/youtube]

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti