Electro-LumiX Light Tape, un nastro per illuminare la casa

Questo di cui parleremo non è il classico oggetto dei nostri post, ma non si sa mai che possa servire in casa: Light Tape, un nastro per illuminazione estremamente flessibile che, apparentemente, potrebbe avere più applicazioni rispetto ai LED o ai sistemi di illuminazione al neon.

L’azienda produttrice, Electro-LumiX, afferma che il prodotto non contiene sostanze come vetro, mercurio o gas, genera poco calore e ha dei costi operativi pari a 1/6 circa di quello dei LED (consumano meno di 5 W ogni 30 cm lineari), 1/8 rispetto alle fibre ottiche, 1/20 rispetto al neon fluorescente.

Più sottile di una carta di credito e con un raggio di curvatura di 2 millimetri, Light Tape essere posizionato in un punto qualsiasi, sia all’interno sia all’esterno della casa. Può essere fissato a qualsiasi superficie, è durevole e non richiede manutenzione. La quantità di luce è costante in tutta la lunghezza del nastro.

Il principio che usa Light Tape è lo stesso degli schermi al plasma retroilluminati: l’elettroluminescenza. I fosfori che emettono la luce sono situati tra due lastre elettricamente conduttive: eccitando queste particelle a frequenze diverse, è possibile ottenere nastri luminosi di diversi colori.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti