Harry Potter e i Doni della Morte sarà uno sparatutto in terza persona?

Sarà un finale dark, anche in ambito videoludico, quello della saga Harry Potter
Sarà un finale dark, anche in ambito videoludico, quello della saga Harry Potter

In concomitanza con l’esordio dei due adattamenti cinematografici nelle sale, arriveranno su PC e console altrettanti titoli videoludici dedicati a Harry Potter e i Doni della Morte, sviluppati da Electronic Arts (divisione EA Bright Light).

Rispetto al passato, stando alle prime immagini diffuse in Rete e alle informazioni rilasciate, si tratterà di giochi caratterizzati da un’ambientazione decisamente più dark e con una componente action maggiormente marcata.

“Il finale della saga Harry Potter ci offre l’opportunità di realizzare titoli più dark e più d’azione rispetto al passato”, ha dichiarato il boss della software house Jonathan Bunney. “Gli utenti delle console HD apprezzeranno il nostro lavoro”.

Le fasi di esplorazione e la risoluzione degli enigmi sono dunque destinate a lasciar spazio a sequenze più adrenaliniche oppure, addirittura a uno sparatutto in terza persona, come ipotizzato da Kotaku?

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti