Kinect arriva su PC grazie a un driver open source

Per molti era solo questione di tempo, ma prima o poi era quasi scontato che Kinect, l’innovativo motion controller di Microsoft destinato alla console Xbox 360, arrivasse anche su PC, per scopi non necessariamente ludici.

Il passaggio però non è avvenuto grazie a un cambio nei piani di Microsoft, ma grazie al lavoro di un hacker che è riuscito a preparare uno specifico driver open source in grado di far funzionare Kinect anche su un normale PC.

Solo una settimana addietro, Adafruit Industries aveva indetto un particolare concorso in cui si mettevano in palio 1.000 dollari, poi raddoppiati, per chi fosse riuscito per prima a realizzare un driver per Kinect, portando a eloquenti risultati che si possono apprezzare in uno dei due video diffusi:

[youtube]pk_cQVjqFZ4]

Dalle immagini si può capire come la funzione di tracciamento del corpo sia efficiente, ma secondo chi ha avuto modo di provare le funzionalità di Kinect su PC le potenzialità sono ben più alte, tanto da ritenere fortemente limitato l’utilizzo del nuovo controller solo per Xbox 360.

Il nuovo driver, specie se perfezionato, potrebbe dare sicuramente un certo impulso alle vendite di Kinect, con risvolti positivi anche per Microsoft. Tuttavia, da Redmond sembrano non vedere con favore un allargamento del campo di impiego di Kinect, ritenendo evidentemente più vantaggioso al momento il suo utilizzo esclusivo con la console multimediale di casa.

[youtube]DkODbZwGinQ&[/youtube]

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti