Lo standard KNX si integra con i sistemi Audio/Video

La KNX Association, che rappresenta le organizzazioni coinvolte nella fornitura, installazione e uso di dispositivi “intelligenti” basati su standard KNX, ha dichiarato un accordo con CEDIA per lavorare insieme allo sviluppo congiunto di iniziative di formazione e di sensibilizzazione per quello che riguarda la home e building automation.

KNX, uno standard per automazione industriale ma che da anni ha fatto il suo ingresso nella home e building automation, è già utilizzato da un numero considerevole di membri del CEDIA (Custom Electronics Design and Installation Association) e l’accordo contribuirà a far sì che le installazioni di sistemi Audio/Video residenziale e sistemi di controllo KNX siano a tutti gli effetti compatibili. In questa maniera saranno ulteriormente aumentati i vantaggi dei sistemi KNX e saranno incoraggiati i progetti che integrano anche sistemi A/V.

Secondo il comitato KNX del Regno Unito, nell’edificio deve essere realmente integrata un’unica rete di controllo che svolge molte funzioni, per creare vantaggi in termini di sostenibilità, di non duplicazione di reti all’interno dell’edificio, minor costi di cablaggio e riduzione dei tempi di installazione.

I prodotti KNX sono ormai ampiamente specializzati per una vasta gamma di funzionalità in ambienti residenziali e commerciali, sia di nuova costruzione sia per progetti di ristrutturazione, offrendo la possibilità di maggior risparmio energetico e, da ora, garantendo l’interoperabilità anche con prodotti audio/video del CEDIA.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti