QR code per la pagina originale

Acer Chromebook Spin 13

Acer Chromebook Spin 13 è un nuovo notebook da 13,5 pollici, dall'elegante design con scocca in alluminio e specifiche tecniche che lo rendono performante.

Di , 24 maggio 2018

In occasione dell’evento @acer organizzato a New York, Acer ha tolto i veli a diverse soluzioni portatili con cuore Windows progettate allo scopo di offrire agli utenti un mix di prestazioni, leggerezza e stile. Una di queste è denominata Acer Chromebook Spin 13, un laptop convertibile basato sul leggero sistema operativo Google (Chrome OS) pensato particolarmente per la produttività, ma capace di trasformarsi in un tablet o di essere utilizzato in modalità tenda per una particolare comodità di chi è alla ricerca di puro intrattenimento.

Look sofisticato, flessibilità, versatilità del software a bordo, hardware performante e una peculiare leggerezza sono le caratteristiche di punta del nuovo dispositivo, in arrivo nei negozi a un prezzo particolarmente competitivo.

Design()

Grazie all’alluminio opaco utilizzato per la costruzione del telaio e alle finiture intagliate al diamante che caratterizzano gli spigoli e i bordi del touchpad, Acer Chromebook Spin 13 sfoggia un design elegante e accattivante ma al contempo anche robusto. È piacevole al tatto e dotato di un touchpad protetto dalla tecnologia Gorilla Glass di Corning.

Il dispositivo presenta poi delle cerniere a 360 gradi che consentono all’utente di aprire e ribaltare lo Spin 13, utilizzando il display touchscreen a bordo anche in altre modalità di utilizzo, tra cui quella tablet e tenda, particolarmente utili per leggere i contenuti online, guardare video, giocare e chattare. Incluso nella confezione d’acquisto vi è il pennino Wacom EMR che consente di disegnare, prendere appunti, fissare idee e interagire con app e software in maniera precisa; quando non serve, si può riporre e nascondere nell’apposito slot.

Scheda tecnica Acer Chromebook Spin 13()

Per quanto riguarda le specifiche tecniche Acer Chromebook Spin 13 dimostra di essere un portatile non solo esteticamente d’appeal ma anche performante e configurabile peraltro dal singolo utente, in base alle sue specifiche esigenze. Il display da 13,5 pollici a bordo ha una risoluzione di ben 2256 x 1504 pixel e un aspect ratio di 3:2 invece del più convenzionale 16:9, il che renderà il dispositivo un po’ più pratico da utilizzare anche in modalità tablet.

Una delle caratteristiche principali di questo laptop è l’uso di potenti processori Intel Core di ottava generazione, che lo rendono uno dei Chromebook più veloci tra quelli finora annunciati sul mercato. Si potrà scegliere tra gli ultimi Intel Core i3 e Intel Core i5 (Intel Core i5-8250U e Intel Core i3-8130U), così come fino a 16 GB di RAM LPDDR3 e fino a 128 GB di spazio di archiviazione (eMMC).

Dal punto di vista delle porte, sono presenti due porte USB 3.1 Type-C (una su ciascun lato del convertibile), una USB 3.0 e uno slot per schede microSD. Altre caratteristiche includono una batteria dalla durata fino a 10 ore e il supporto alla connettività Bluetooth 4.2 e Wi-Fi 2×2 MIMO 802.11ac per rimanere connessi a Internet anche nelle condizioni più difficili.

Software ()

Essendo basato sul sistema operativo Chrome OS dedicato ai portatili della serie Chromebook, Spin 13 di Acer mette a disposizione degli utenti la possibilità di scaricare le app da Google Play dedicate a produttività, connettività e divertimento. Ce ne sono oltre 2 milioni sullo store. Chiaramente, accedendo con il proprio account Google si avrà a disposizione la suite di app come Gmail, Google Docs, estensioni, segnalibri e altro ancora.

«Dato che Chrome OS si è evoluto nel tempo per includere sempre più funzionalità, noi abbiamo risposto con un design in grado di offrire vantaggi significativi ai nostri clienti», ha affermato James Lin, General Manager, Commercial & Detachable Notebooks, IT Products Business di Acer in occasione dell’annuncio.

Prezzo e disponibilità ()

Acer Chromebook Spin 13 sarà disponibile nei negozi europei, Italia inclusa, a partire da settembre al prezzo di partenza di 899 euro, che lo rende dunque più accessibile rispetto al Pixelbook.