QR code per la pagina originale

Acer eMachines M350:

Una soluzione netbook compatta ed estremamente economica, adatta come secondo PC o per la scuola

Prezzo

€ 229

Giudizi
  • Caratteristiche7
  • Prestazioni6
  • Dimensioni7
  • Qualità prezzo7
Pro

Dimensioni e peso, connettività, memoria espandibile, prezzo

Contro

Prestazioni generalmente modeste

Di , 14 Ottobre 2010

Economico e compatto

La linea eMachines di Acer comprende tutti quei modelli destinati a una fascia di mercato entry-level, scelta ideale per chi necessita di un notebook particolarmente economico e che non debba affrontare situazioni impegnative.

L’Acer eMachines M350 è una delle ultime proposte di Acer, dedicata soprattutto ai ragazzi che frequentano la scuola o come device di supporto. Misura 258,3 x 184,9 x 25,1 millimetri e ha un peso di poco superiore 1 chilogrammo se si considera anche la batteria fornita in dotazione. Quest’ultima è un modello a 3 celle con capacità di 2.200 mAh. Sebbene il produttore dichiari quattro ore di autonomia, difficilmente si riesce a raggiungere tale valore con una singola carica. Al di là di questo, perlomeno mantenendo un profilo dei consumi basso, è possibile toccare tranquillamente le tre ore e mezza.

Un’estetica razionale e discreta accompagna l’Acer eMachines M350, che comprende una tastiera a tasti piatti sufficientemente ergonomica, perlomeno per garantire un certo confort durante sessioni non troppo prolungate.

Il touchpad è sensibile al punto giusto e presenta una superficie ampia. Si accompagna con una barra che integra i due pulsanti di selezione.

Sulla parte anteriore sinistra, sono collocati diversi LED indicatori di stato, che segnalano l’attività del comparto wireless piuttosto che dell’hard disk.

 

Giusti compromessi

L’Acer eMachines M350 è pilotato dall’ormai consueto processore Intel Atom PineView N450 da 1,66 GHz di frequenza, abbinato a una dotazione RAM di 1 GB DDR2. Questa combinazione rappresenta un discreto compromesso tra prestazioni ed efficienza, sebbene maggiormente sbilanciato nei confronti di quest’ultima caratteristica. Futuri upgrade permettono al netbook di toccare quota 2 GB di memoria massima installabile.

L’hard disk offre uno spazio di archiviazione di 160 GB per 5.400 rpm. Si tratta di un’unità piuttosto standard che non aggiunge né toglie nulla al prodotto.

Il display, da 10 pollici, sfrutta la tecnologia di retroilluminazione LED. Lavora alla risoluzione di 1.024 x 600 pixel che rappresenta, di fatto, uno standard per pannelli di tali dimensioni. Buona la qualità generale delle immagini, soprattutto per quanto riguarda la brillantezza dei colori e la luminosità, sebbene permangano gli effetti di riflessione della luce ambientale e un veloce degradamento qualora ci si scosti dal centro dell’area visiva.

La sezione video è comandata da un controller Intel GMA X3150, tipico della piattaforma Pine Trail. Questa soluzione, come noto, è eccellente per i compiti più comuni e meno gravosi, ma entra facilmente in crisi durante l’esecuzione dei applicazioni più complessi. D’altro canto, si sta parlando di un netbook.

Galleria di immagini: Acer eMachines M350

Il resto della configurazione

Le linee generali della configurazione dell’Acer eMachines M350 sono state espresse nel paragrafo precedente. Il resto delle specifiche non apporta nulla di più rispetto a quanto previsto. Il sistema operativo scelto dal produttore è Windows XP Home Service Pack 3.

E’ presente una scheda di rete Gigabit Ethernet e non manca la connettività Wi-Fi 802.11b/g/n. Oltre a ciò, questo netbook offre 2 porte USB 2.0, il jack audio, un card reader multiformato e una uscita video VGA.

Sulla cornice del display è collocata una webcam con sensore da 0,3 megapixel che può essere convenientemente utilizzata per videoconferenze e chat.

L’Acer eMachines M350 ha una configurazione già vista su altri dispositivi della stessa tipologia. Dal punto di vista prestazionale, non offre performance particolari. Piuttosto riesce a rappresentare un device dedicato alla navigazione, ad applicativi office-oriented e a spunti di intrattenimento personale quali film. Per compiti diversi da questi, è necessario rivolgersi a tipologie di prodotto diverse. Appare, comunque, una scelta interessante in virtù del prezzo e della compattezza.