QR code per la pagina originale

Acer Swift 7 2018: sottilissimo

Acer Swift 7 2018 è un nuovo ultrabook Windows 10 con processore Intel Core i7, 8 GB di RAM, 256 GB di SSD, connettività 4G LTE e lunga autonomia.

A partire da

€ 1.899

In offerta su Amazon

€ 1.754

Giudizi
  • Caratteristiche8,8
  • Design9,3
  • Prestazioni8,6
  • Qualità prezzo9
Pro

Dimensioni e spessore senza eguali, prestazioni molto buone

Contro

Speaker discreti, sensore di impronte poco preciso

Di , 13 novembre 2018

Acer Swift 7 2018 è un nuovo ultrabook Windows 10 pensato per i professionisti che cercano prestazioni, portabilità e connettività always-on all’interno di un unico prodotto. Presentato al CES 2018 di Las Vegas, trattasi dell’ultrabook più sottile al mondo grazie ai soli 8,98 millimetri di spessore. Dimensioni estremamente compatte che lo rendono perfetto per essere portato in giro per lavoro tutto il giorno.

La sua indole di perfetto strumento di lavoro è esaltata dalla connettività 4G LTE integrata che permette di garantire un accesso veloce ad Internet in ogni luogo ed in ogni momento della giornata. Un prodotto che per contenuti è sicuramente uno dei punti di rifermento della categoria.

Acer Swift 7 2018: design ()

Acer ha lavorato molto per rendere i suo nuovo Acer Swift 7 in versione 2018 non sono compatto e leggero ma anche estremamente bello. Questo innovativo ultrabook Windows 10 dispone di un’elegante scocca unibody in alluminio in grado di offire un look estremamente sofisticato che piacerà soprattutto ai manager ed ai professionisti più esigenti. Di effetto anche la tastiera retroilluminata che oltre ad essere molto bella alla vista risulta molto comoda nella digitazione in condizioni di bassa luminosità.

Il nuovo Acer Swift 7 colpisce, dunque, non solo per i contenuti ma anche per l’estetica.

Acer Swift 7 2018: scheda tecnica ()

Acer Swift 7 2018 è uno dei prodotti di riferimento del costruttore per questo 2018 e i suoi contenuti tecnici sono davvero molto interessanti e di assoluto rilievo. Il nuovo ultrabook dispone di un display IPS Full HD da 14 pollici che integra la tecnologia Acer Color Intelligence in grado di garantire il massimo della nitidezza delle immagini. Il display è touch ed è protetto da un vetro in Gorilla Glass che garantisce elevata resistenza. Lo stesso materiale è utilizzato per proteggere il touchpad.

Cuore pulsante del nuovo Acer Swift 7 il potente processore Intel Core i7 di settima generazione in grado di offrire prestazioni molto elevate. Gli 8 GB di memoria RAM LPDDR3 garantiscono un multitasking sempre rapido e senza intoppi mentre l’SSD da 256 GB offre tanto spazio ed un accesso rapido ai dati memorizzati.

Galleria di immagini: Acer Swift 7 2018, le immagini

A rimarcare nuovamente la natura “business” di questo ultrabook Windows 10 la presenza di un lettore di impronte digitali che consente di proteggere il sistema operativo da accessi non autorizzati sfruttando il sistema di autenticazione biometrica Windows Hello di Windows 10.

La dotazione tecnica prosegue con una webcam, due porte USB-C 3.1 e connettività wireless 802.11ac con MIMO 2×2. Uno degli ulteriori punti di forza di questo modello è il supporto integrato al 4G LTE. Il nuovo Acer Swift 7 dispone del modem Intel XMM 4G LTE con supporto alle nanoSIM ed all’eSIM. Il nuovo ultrabook di Acer viene fornito con un profilo Transatel provvisto di un massimo di 1 GB di traffico Internet gratuito valido per un mese in 48 paesi per consentire agli utenti di poter lavorare da subito in tutto il mondo. Tuttavia, per chi ne avesse necessità, ulteriori piani dati possono essere acquistati con facilità attraverso l’applicazione Mobile Plans in ogni momento e luogo.

Questo nuovo ultrabook accompagnerà per tutta la giornata il lavoro del professionista in quanto Acer dichiara che il suo nuovo prodotto di punta dispone di un’altissima autonomia grazie ad una batteria in grado di durare un’intera giornata di lavoro (sino a 10 ore).

Infine, il nuovo Acer Swift 7 in versione 2018 può contare su tutti i vantaggi di Windows 10, soprattutto in ottica produttività e sicurezza. Oltre a Windows Hello, gli utenti potranno approfittare degli strumenti di sicurezza del sistema operativo di Microsoft e di soluzioni come OneDrive, Skype e Cortana.

Acer Swift 7 2018: disponibilità e prezzo ()

Tanta tecnologia e qualità, però, si fanno pagare. Acer fa sapere che il nuovo Acer Swift 7 2018 sarà disponibile da aprile all’interno del mercato EMEA con prezzi a partire da 1899 euro. Tuttavia, la società evidenzia che specifiche, prezzi e disponibilità potrebbero variare leggermente a seconda del Paese in cui questo nuovo ultrabook sarà messo in vendita.

Acer Swift 7 2018: recensione ()

Negli ultimi tempi, la definizione di Ultrabook non è quasi più usata per definire un laptop molto sottile. Questo succede poiché ormai la stragrande maggioranza dei laptop ha dimensioni contenute, display quasi senza bordi, peso sotto i 2 Kg e spessore sotto i 15 mm. Sicuramente questa tendenza è stata trainata dal lancio del MacBook Air nel 2008 e poi dal suo rilancio nel 2011, e ormai è diventata la norma.

È diventato così normale, nel 2018, vedere laptop di questo genere, che non ci si dovrebbe stupire più di niente. E invece, Acer Swift 7 stupisce. Sin dallo spacchettamento, il Swift 7 sembra non esserci per quanto è sottile: 8.9 mm di spessore. Per confronto, il MacBook Air del 2013 aveva 11 mm di spessore nella sua parte più sottile, quindi nemmeno su tutta la superficie.

Acer Swift 7 è praticamente un tablet, in quanto a dimensioni. Ma le prestazioni non sono da tablet: la CPU Intel Core i7 dual core arriva fino a 3,60 GHz e garantisce ottime performance per la navigazione web, per la riproduzione della musica e per la scrittura. Il display è molto bello, un pannello Full HD che rimane visibile anche sotto la luce del sole, non soffre di riflessi e mantiene un angolo di visione molto ampio.

Il touchpad è grande e spazioso, ma non ha profondità, quindi per eseguire il ‘tasto destro’ del mouse bisogna essere accorti nel toccare il touchpad con due dita nello stesso momento: non proprio comoda come soluzione.

Acer Swift 7, però, non è tutto rose e fiori: le dimensioni, oltre ad essere un punto di forza, sono anche una debolezza. Durante la ricarica, Swift 7 si scalda molto velocemente, gli speaker hanno una prevalenza non indifferente di alti rispetto alle frequenze medie e basse, e il sensore per il riconoscimento delle impronte (a sinistra della tastiera), funziona 2–3 volte su 5, oltre ad essere in una posizione non molto comoda, se non per l’utilizzo con il dito indice della mano destra.

In generale, le scelte di design sono piuttosto confusionarie. come sembra inconsciamente sottolineare anche il display, bellissimo eppure contornato da enormi bordi nella fascia inferiore (fanno posto al logo e alla fotocamera) davvero démodé.

La cerniera doppia, non attaccata in un’unica soluzione, non permette di ruotare il laptop a 360 gradi, ma solo a 180. Inoltre risulta difficile aprire il laptop, colpa della scanalatura al centro della base non sufficientemente profonda per garantire una buona presa: questo comporta che spesso si debba tenere il laptop con due mani per poterlo aprire.

In conclusione, Acer Swift 7 è un ottimo laptop, un Re di sottigliezza e di peso (1.20 Kg che non si sentono minimamente), però con molti ma e se. In che ne fa un computer portatile adatto a chi sia disposto a scendere a qualche compromesso.