QR code per la pagina originale

Acer TravelMate 8481: business notebook potente ed elegante

Il TravelMate 8481 è una soluzione compatta ma estremamente performante e ricca di dotazioni tecniche.

Prezzo

€ 1.400

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Prestazioni9
  • Dimensioni8
  • Qualità prezzo8
Pro

Processore performante, scheda grafica discreta, HDMI, USB 3.0, sicurezza, design

Contro

Prezzo leggermente elevato

Di , 3 Ottobre 2011

Corazza in fibra ci carbonio

Acer TravelMate 8481G, presentato ufficialmente in occasione dello scorso Computex di Taipei, rappresenta una soluzione all’avanguardia studiata espressamente per la soddisfazione delle esigenze dei professionisti.

Questo portatile è caratterizzato da una scheda tecnica decisamente equilibrata e da una serie di tecnologie atte a migliorarne le prestazioni in ogni circostanza. Ma il produttore non si è limitato a questo. Acer, infatti, ha lavorato alacremente anche dal punto di vista del design e della robustezza che non deve confondersi con un peso eccessivo.

Acer TravelMate 8481G è realizzato con una scocca in fibra di carbonio che, nello stesso tempo, lo protegge da graffi e urti accidentali e ne limita il peso. Il Travelmate 8481G ha un peso di circa 1,5 chilogrammi con batteria da 6 celle o 1,7 chilogrammi con quella da 8 celle.

Il design è piuttosto lineare e sobrio, senza troppo spazio per interpretazioni bizzarre. Si tratta pur sempre di un notebook business-oriented che conferma, nell’estetica, la sua impronta professionale.

Lo spessore particolarmente ridotto (appena 22 millimetri), merito anche del display ultrasottile di nuova concezione, contribuisce in maniera sostanziale alla facilità con cui riesce a essere trasportato ovunque ce ne sia la necessità.

Display e sicurezza

Acer TravelMate 8481G è un portatile con form factor da 14 pollici, il giusto compromesso tra dimensioni e trasportabilità. Il display, di tipo frameless, lavora a una risoluzione di 1.366×768 pixel ed è dotato della tecnologia Acer ComfyView LED che migliora la resa delle immagini e la brillantezza dei colori. Buoni anche gli angoli di visualizzazione; qualche difficoltà può essere riscontrata qualora sul pannello insista direttamente la luce solare.

Galleria di immagini: Acer TravelMate 8481

Un grande successo tecnologico ottenuto da Acer ha permesso l’installazione di una pratica webcam Crystal Eye da 1,3 megapixel con microfono al seguito per le videoconferenze nonostante la struttura del display.

Uno sguardo alla tastiera del Acer TravelMate 8481G permette di scoprire un piano di lavoro assolutamente all’avanguardia nel comfort e nella precisione durante la digitazione. Acer ha scelto una tastiera a tasti isolati Acer FineTip che rispondono prontamente a ogni sollecitazione. Questa caratteristica si rende apprezzabile soprattutto durante sessioni lavorative medio-lunghe.

Il touchpad è sensibile anch’esso al punto giusto e presenta una superficie di buone dimensioni. Non manca un prezioso lettore di impronte digitali Bio Protection per limitare l’accesso al sistema ai soli utenti autorizzati. Sul versante della sicurezza, Acer TravelMate 8481G integra anche un chip TPM (Trusted Platform Module).

Specifiche principali

Scendendo nei dettagli della scheda tecnica del Acer TravelMate 8481G si nota la presenza di un processore Dual Core Intel Sandy Bridge Core i7-2677M a 1,8 GHz (2,9 GHz con Intel Turbo Boost) con grafica integrata Intel HD3000 compatibile con le DirectX 10.1. Qualora questa soluzione non fosse sufficiente per affrontare il carico elaborativo del momento, si può attivare una più performante scheda grafica dedicata Nvidia GeForce GT 520M basata su Core GF119 che garantisce piena compatibilità nei confronti delle librerie grafiche DirectX 11.

L’accoppiata processore-scheda grafica permette di ottenere prestazioni al top in ogni condizione di utilizzo. Se la potenza elaborativa non si nota durante le sessioni ordinarie di lavoro, la sua presenza è indiscutibile nella riproduzione intensiva di contenuti multimediali o nell’esecuzione di titoli ludici. E’ stato difficile mettere in difficoltà l’arsenale proposto dall’Acer TravelMate 8481G che si è comportato davvero bene praticamente in ogni occasione.

Il supporto alle tecnologie PureVideo HD per il decoding hardware dei flussi video compressi, così come anche a CUDA, OpenCL e DirectCompute 2.1, posiziona questo modello al top di gamma e lo rende qualcosa di più di un tradizionale notebook da lavoro. Inoltre la tecnologia Nvidia Optimus automatizza l’attivazione della scheda dedicata o del controller integrato in base alle esigenze del momento al fine di abbattere i consumi.

Configurazione

Acer TravelMate 8481G dispone di una quantità di RAM massima di 8 GB DDR3. L’hard disk installato nel modello da noi testato vanta una capacità di 320 GB. In alternativa il produttore propone un’unità a stato solido da 64 GB.

Questo modello non può lesinare sulla connettività. Oltre a una tradizionale scheda di rete Gigabit LAN, mette a disposizione un modulo Bluetooth 3.0+HS per lo scambio dati con dispositivi compatibili e il Wi-Fi 802.11b/g/n per l’aggancio a reti wireless e l’accesso a Internet.

La configurazione tecnica dell’Acer TravelMate 8481G prosegue con la presenza di un immancabile lettore di schede di memoria multiformato, di 3 porte USB 2.0 (di cui una combinata eSATA/USB), uscite video VGA e HDMI e i classici connettori per microfono e cuffie. Acer ha introdotto anche una porta USB 3.0 per trasferimenti dati a elevato bitrate.

Acer TravelMate 8481G utilizza il sistema operativo Windows 7 Professional in versione da 64 bit. Da segnalare che è stata attivata la cosiddetta XP Mode, ovvero una modalità compatibile con gli applicativi più datati. Questo consente agli utenti di avviare anche software professionali lanciati diversi anni prima e dedicati a precedenti versioni del sistema operativo di casa Microsoft.

Il produttore segnala circa 13 ore di autonomia per singola carica. Nei nostri test abbiamo riscontrato un’operatività prossima alle 8-8,5 ore in condizioni di utilizzo medie caratterizzate da navigazione intensiva in Internet con Wi-Fi attivo. Ovviamente, tali valori variano facilmente al variare delle condizioni d’uso.