QR code per la pagina originale

Eufy HomeVac 11S Infinity: l’aspirapolvere a batteria secondo Anker

Motore ciclonico con tecnologia dual-vortex, doppia batteria per raddoppiare l’autonomia, ampia scelta di accessori e serbatoio pratico da svuotare.

Prezzo

€ 300

Giudizi
  • Caratteristiche8,8
  • Design9,2
  • Prestazioni9
  • Qualità prezzo9,5
Pro

Ampia gamma di spazzole, doppia batteria, prezzo, LED

Contro

Cambio della potenza di aspirazione poco pratica

Di , 17 Luglio 2020

Negli ultimi anni il settore degli aspirapolvere a batteria ha riscontrato una elevata innovazione tecnologica tanto che ormai ha superato quello dei classici aspirapolvere con cavo. Se Dyson è l’azienda pioniera, molti altri hanno adottato tecnologie simili andando ad incrementare ulteriormente la disponibilità di modelli per tutte le fasce di clientela. Vediamo oggi cosa propone Anker che, attraverso il suo brand Eufy dedicato alla casa smart, ha di recente lanciato HomeVac 11S Infinity.

Caratteristiche ()

La confezione di vendita di Eufy HomeVac 11S Infinity è decisamente completa, e comprende il corpo principale dell’aspiratore, tutti i componenti del supporto a muro per aspiratore e accessori, una seconda batteria, un caricabatterie, un’ampia selezione di spazzole (una ampia con due diversi rulli interni, uno morbido per parquet e pavimenti delicati ed una rigida per togliere la polvere da pavimenti più duri, una più stretta, una spazzola 2-in-1 con setole removibili, una lancia per gli angoli, un flessibile per i punti meno accessibili ed il tubo prolunga), e il manuale d’uso.

Vale la pena segnalare le caratteristiche della spazzola principale, che oltre a permettere il cambio del rullo interno a seconda della superficie da pulire, è guidata da due rotelle aggiuntive che ne facilitano l’orientamento e la rotazione a 180°, ed è dotata sulla parte frontale di quattro LED, che se a primo acchito possano sembrare una pacchianata, usandoli diventano molto utili evidenziando la presenza di polveri o residui sia negli angoli bui che nei punti più illuminati.

Andando ad esaminare il corpo principale dell’aspiratore troviamo un motore ciclonico con tecnologia dual-vortex azionabile da un grilletto, un pulsante per variarne la velocità (bassa, media, alta) ed un serbatoio per raccogliere la polvere. Il serbatoio è facilmente staccabile per poter essere svuotato, come è possibile staccare per il lavaggio con acqua sia il filtro fra il serbatoio e il motore che il filtro HEPA che purifica e rilascia l’aria.

La potenza massima di aspirazione del motore è di 120AW, corrispondenti a 20KPa, e con la batteria da 2500mAh – che si ricarica da zero al 100% in circa tre ore – possiamo avere fino a 40 minuti di autonomia.

Prezzo ()

Eufy HomeVac 11S Infinity è disponibile su Amazon al prezzo consigliato di €299,99. Disponibile sempre su Amazon anche la versione HomeVac 11S Go che, rinunciando alla seconda batteria e alla spazzola morbida, abbassa il prezzo a €239,99. Per entrambe le versioni esiste una colorazione bianca ed una nera.

Recensione ()

Ammettiamolo, siamo utilizzatori di un aspirapolvere senza fili Dyson da alcuni anni, ma quando Anker ci ha proposto di provare la nuova Eufy HomeVac 11S Infinity abbiamo voluto accettare per capire quali siano le effettive differenze in termini di utilizzo fra il brand riconosciuto da tutti come il top ed uno fra quelli che invece puntano sul rapporto qualità-prezzo.

Abbiamo quindi iniziato ad usare il nuovo aspiratore Eufy per le pulizie di tutti i giorni, cercando di variare fra i vari accessori in base al tipo di superficie da pulire e di sfruttare appieno le potenzialità del dispositivo.

Una fra le prime cose che abbiamo notato è che quando si agisce sul grilletto, il motore parte a velocità media. Premendo il pulsante sulla parte superiore del corpo principale, necessariamente con l’altra mano, si può passare prima alla velocità massima e poi a quella minima. Ma se durante il lavoro lasciamo il grilletto anche solo per un secondo, non appena lo premiamo di nuovo si torna alla velocità media e non a quella precedentemente selezionata. Avremmo forse preferito un selettore fisso ad un pulsante.

L’autonomia è piuttosto buona: se a velocità minima una batteria può garantire circa 40 minuti di aspirazione, con la velocità media esse scende a 25 minuti e alla massima potenza ad 8 minuti. La comodità sta nel fatto che se la batteria ci abbandona nel mezzo delle pulizie è sufficiente estrarla e inserire la seconda, per proseguire con altrettanta autonomia senza dover aspettare tempi di ricarica.

Abbiamo già menzionato la presenza dei LED sulla spazzola principale, e dobbiamo dire che sono veramente comodi: illuminando il pavimento durante le pulizie è facile identificare alcuni residui o polveri che altrimenti non sarebbero visibili, per direzionare la pulizia ed andare a rimuoverli. Anche la prolunga flessibile è molto comoda, permettendoci di andare a cercare anche gli angoli più difficili.

Il supporto a muro non prevede la connessione alla corrente per mantenere carica la batteria, ma alla fine ci sembra comunque una soluzione buona: da un lato non dobbiamo necessariamente posizionarlo vicino ad una presa elettrica, e dall’altro abbiamo invece la possibilità di caricare la seconda batteria mentre stiamo usando il device.

Veramente pratica poi la rimozione del serbatoio per la pulizia: con la pressione di un pulsante si può staccare il cilindro trasparente che trattiene la polvere, e con un altro possiamo aprirne lo sportello per svuotarne il contenuto, il tutto senza dover portarsi dietro il motore come invece avviene con altre marche.

Complessivamente possiamo dire che con un utilizzo misto l’autonomia dell’aspiratore ci è sembrata in linea con altre soluzioni concorrenti, ma qui abbiamo il vantaggio della seconda batteria che ci raddoppia il tempo effettivo d’uso. Anche la potenza di aspirazione è soddisfacente seppur non elevata quanto alcuni concorrenti, e riesce a catturare tutto lo sporco presente sui pavimenti soprattutto in queste giornate estive con le finestre sempre aperte. Punto di forza poi è sicuramente il prezzo: con meno di 300 euro ci portiamo a casa un prodotto completo e valido.