QR code per la pagina originale

HP Compaq Presario CQ61

Equilibrato e ben assemblato, un sistema mobile per tutti i giorni

Prezzo

€ 500

Giudizi
  • Caratteristiche7
  • Dimensioni7
  • Prestazioni7
  • Qualità prezzo7
Pro

Configurazione bilanciata, memoria espandibile, processore discreto, Wi-Fi

Contro

Assenza di misure di protezione, effetti di riflesso di luce sul display

Di , 5 Febbraio 2010

Caratteristiche

Il CQ61-125EL è un esponente della famiglia Compaq di HP progettato come sistema portatile equilibrato dedicato a chi è spesso in movimento e ha bisogno di un device agile e dalle prestazioni soddisfacenti.

L’HP Compaq CQ61-125EL si basa su un processore Dual Core Intel T4200 con frequenza di clock da 2,0 GHz, abbinato a una memoria cache di 1 MB. Quella di sistema, invece, è di 4 GB SoDIMM DDR2 e può toccare quota 8 GB mediante apposita espansione.

La configurazione in esame prevede un hard disk tradizionale in grado di offrire uno storage di 320 GB e un’unità ottica con supporto Dual Layer in grado di masterizzare DVD. Non manca un omnipresente lettore di schede multiformato.

La sezione grafica si compone di un controller nVidia GeForce G103M con 512 MB di memoria video dedicata (fino a 1.790 MB di memoria grafica totale) e di un display TFT BrightView con diagonale da 15,6 pollici e risoluzione nativa pari a 1.366×768 pixel (WXGA). Nella cornice del display è posizionata la webcam per le videoconferenze o per la video chat.

Altoparlanti Altec Lansing e una scheda audio integrata compatibile con lo standard Sound Blaster Pro definiscono quello che rappresenta il comparto audio.

L’HP Compaq CQ61-125EL in esame offre una classica scheda di rete Gigabit Ethernet e connettività Wi-Fi 802.11b/g per la creazione di reti wireless o per la connessioni a reti pubbliche presso i numerosi hotspot disponibili. Il Bluetooth non è compreso nella configurazione.

Uno sguardo alla struttura, dalle dimensioni di 378x252x44 millimetri e dal peso di poco inferiore ai 3 chilogrammi (batteria da 6 celle agli ioni di litio inclusa), permette di osservare la presenza di 2 porte USB 2.0, uscite video VGA e HDMI adatte per la connessione a display esterni, una porta combinata eSATA/USB, ingresso microfono e uscita cuffie.

Interessante il parco applicativo messo a disposizione dal produttore durante l’acquisto. Oltre al sistema operativo Windows Vista Home Premium di Microsoft, è possibile sfruttare la suite di protezione Norton Internet Security in prova gratuita per 60 giorni, CyberLink DVD suite per la masterizzazione di supporti CD/DVD, una copia trial di Microsoft Office 2007 e il software HP DVD Play per la visione di contenuti multimediali.

La garanzia offerta dal produttore ha estensione di 1 anno, con servizio ?pick and return?.

Prestazioni

Il test dell’HP CQ61-125EL ha evidenziato una configurazione equilibrata, soddisfacente, nella pratica, in tutti i settori e ideale per lo svolgimento di attività di modesto carico elaborativo e per frequenti spostamenti.

Il cuore pulsante di questo notebook è rappresentato dal processore Intel che permette una certa libertà di utilizzo, non solo con applicativi propriamente di base, ma anche nei confronti di software più impegnativi. Resta ben inteso che, l’esecuzione di questi ultimi esula dalle potenzialità di questo modello. Anche la memoria di base, di 4 GB, offre un discreto punto di partenza per affrontare diverse situazioni. L’espandibilità fino a 8 GB garantisce, poi, un’ottima longevità.

La capacità e le prestazioni dell’hard disk sono del tutto rispondenti alle aspettative. Non si sono riscontrati particolari problemi o colli di bottiglia. Lo spazio a disposizione permette di memorizzare un numero importante di contenuti da portare sempre con sé; il lettore di schede contribuisce in tal senso. L’unità ottica è tradizionale: si comporta bene nello svolgere i compiti per i quali è progettata.

La sezione grafica, punto essenziale di una configurazione di questo genere, offre un display con trattamento BrightView dalla buona intensità dei toni di colore e dai livelli di illuminazione ottimali. Soffre però i riflessi della luce ambientale. La visione è, comunque, molto buona e nitida, senza alcuna problematica di sorta. La scheda video integrata si colloca in una fascia di media qualità e ha sufficienti capacità per sostenere il sistema nei compiti più gravosi. Anche per essa, però, vale il discorso fatto per il processore.

Il parco di porte e interfacce disponibili risponde alle esigenze più comuni di un utente tradizionale e la disponibilità di applicativi offerti in bundle è ragionevolmente cospicua. Interessante la connettività Wi-Fi per la connessione a reti wireless e la scheda di rete per quelle cablate.

Tastiera e touchpad nella norma. Buono il tocco dei tasti, soddisfacente la sensibilità del touch che non può, comunque, sostituire un mouse tradizionale, specie durante sessioni prolungate.

La scheda audio è quella di solito montata su modelli simili. Gli speaker Altec Lansing, benché incrementino la qualità globale del comparto, non riescono a ricreare un’atmosfera acustica coinvolgente. D’altro canto, l’HP Compaq CQ61-125EL non nasce come stazione multimediale e quindi non si concentra su questo aspetto.

Autonomia nella norma: la batteria a 6 celle riesce a coprire, in condizioni di utilizzo standard, una durata di circa 5 ore e poco più.

Conclusioni

Come accennato in apertura, il CQ61 di HP è un modello versatile ed equilibrato, progettato perlopiù per un utilizzo professionale o casalingo, nei confronti di applicativi comuni e non.

Regala una potenza elaborativa di medio livello, sicuramente convincente per la fascia di prezzo a cui appartiene, e del tutto ragionevole per gli scopi per i quali è stato pensato.

Buoni il display e la scheda video integrata, dignitoso il processore Dual Core installato. Da segnalare l’interessante espandibilità della memoria, caratteristica da non sottovalutare per future espansioni.

Galleria di immagini: HP Compaq Presario CQ61