QR code per la pagina originale

HTC Incredible S: a come Android, S come Incredible!

HTC lancia sul mercato uno smartphone prestante e davvero completo, con schermo da 4 pollici.

Prezzo

€ 549

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Connessioni8
  • Design8
  • Qualità prezzo8
Pro

Prestazioni, fotocamera con flash e autofocus

Contro

Qualche problema con i filmati HD

Di , 19 Aprile 2011

Primo impatto

Lo abbiamo visto per la prima volta al Mobile World Congress di Barcellona e, finalmente, è arrivato. Stiamo parlando dell’ultimo gioiello di casa HTC: l’Incredible S! D’altronde, da un modello con un nome così impegnativo è lecito attendersi il massimo e, obiettivamente, siamo di fronte a uno smartphone molto ambizioso che, nonostante qualche incertezza, si rivela molto completo e prestante.

HTC Incredible S è uno smartphone basato sul sistema operativo Android 2.2.1 FroYo (nei prossimi mesi dovrebbe essere possibile l’aggiornamento a Gingerbread 2.3 – UPDATE: HTC ha da poco rilasciato l’atteso upgrade che integra anche la rinnovata UI Sense 2.1), con fotocamera da 8 megapixel e schermo touchscreen da 4″.

Abbiamo aperto la confezione con molta impazienza, trovandoci davanti un terminale con linee semplici e arrotondate. Singolare lo sbalzo posteriore, che ricorda in modo abbastanza evidente la forma di una Sim Card, e che alloggia la batteria. La presa non peggiora più di tanto, ma non sembra armonizzarsi bene con il resto della scocca. I lati appaiono abbastanza sobri, con il connettore microUSB (putroppo a vista), il jack audio da 3,5 mm e i tasti a bilanciere per il volume.

I materiali utilizzati sull’HTC Incredible S sono plastici, ma di buona qualità, con un rivestimento gommoso molto piacevole al tatto che rende meno scivolosa la superficie. Le dimensioni sono nella norma per questa classe di dispositivi (64x120x11,7 mm) e un peso di circa 130 grammi. È grande, ma ci si dimentica rapidamente delle dimensioni durante l’utilizzo, a patto di non essere abituati a riporlo in tasca.

Qualche piccola critica alla confezione: oltre alla dotazione standard (alimentatore, cavo USB-microUSB, auricolari e scheda di memoria da 8 GB), avremmo gradito anche una custodia, purtroppo assente.

Sotto la pelle

Eravamo molto curiosi di verificare il comportamento sul campo del nuovo HTC Incredible S e, dopo una settimana di uso quotidiano molto stressante, possiamo decretarne la promozione quasi a pieni voti.

Lo smartphone non ha mostrato particolari incertezze durante l’utilizzo, grazie al processore Qualcomm Snapdragon da 1 GHz. A dire il vero, da un “Incredible” ci saremmo aspettati un processore Dual Core, anche se ancora nutriamo qualche dubbio sulla reale necessità di tutta questa potenza su un terminale di questo tipo e temiamo anche delle conseguenze sull’autonomia. In ogni caso, il processore attuale è perfettamente in grado di fornire la potenza necessaria.

L’interfaccia utilizzata è la classica HTC Sense che mette a disposizione dell’utente una notevole possibilità di personalizzazione con una moltitudine di widget aggiuntivi, skin, gesture e funzioni aggiuntive. Per un utente di base può risultare un po’ dispersiva, ma è sicuramente un valore aggiunto.

Galleria di immagini: HTC Incredible S

La dotazione software è completa, compresa un’applicazione per i social network e QuickOffice per visualizzare e modificare i file Office. Ottimo il navigatore offline di HTC, preferibile alla versione online che accompagna Android.

Un capitolo a parte merita la fotocamera da 8 megapixel. È accompagnata da un doppio Flash Led a da un efficace Autofocus. È in grado di scattare fotografie di qualità molto buona, ma perde qualche colpo con i filmati HD a 720p. In realtà non si tratta di un problema di qualità, ma più legato al frame rate che sembra un po’ basso, introducendo una visione leggermente scattosa nei filmati.

Lo schermo dell’HTC Incredible S, invece, sembra molto buono. Lo abbiamo trovato anche superiore a quello montato sull’HTC Desire HD. Si tratta di un pannello capacitivo e multitouch da 4 pollici con risoluzione di 480×800 pixel. L’HTC vanta una memoria disponibile pari a 768 MB di RAM e 1.1 GB di Flash  ROM, alla quale va aggiunta la scheda di memoria da 8 GB in dotazione.

Tirando le somme

Tanto per non dimenticare che la funzione principale dell’HTC Incredibile S è sempre telefonare e scambiare dati, ricordiamo che abbiamo a disposizione una sezione radio GSM/GPRS (850/900/1800/1900 MHz) e UMTS/HSDPA/HSUPA (900/2100 MHz) con velocità massima pari a 14.4 Mbps in download e 5.7 in upload.

La qualità audio durante le conversazioni è molto buona, così come la ricezione. Sul versante connettività, non possono mancare Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 2.1. A questi vanno aggiunti i diversi sensori ormai standard per questa classe di dispositivi: luminosità, prossimità, A-GPS e bussola digitale.

L’ HTC Incredible S monta, infine, una batteria da 1.450 mAh agli ioni di litio che consente un’autonomia di una giornata piena con un utilizzo abbastanza intenso. Un valore non “Incredibile”, ma che consente di evitare ricariche d’emergenza a metà pomeriggio.

L’HTC Incredible S ci è piaciuto molto, grazie alle prestazioni molto elevate e a un’ottima personalizzazione, ma abbiamo notato anche qualche piccola pecca nel comparto multimediale che probabilmente potrà essere colmata con futuri aggiornamenti. È disponibile a un prezzo consigliato di circa 549 euro. Fosse stato proposto a un prezzo inferiore, sarebbe stato sicuramente promosso con lode.