QR code per la pagina originale

JVC Everio GZ-HM400:

Una videocamera adatta a molti utilizzi, compresa la condivisione su YouTube

Prezzo

€ 750

Giudizi
  • Caratteristiche7
  • Prestazioni7
  • Dotazione8
  • Qualità prezzo7
Pro

Buona qualità video, comoda da usare, schermo LCD sempre leggibile, stabilizzatore

Contro

Microfono scarsamente direzionale

Di , 12 Aprile 2010

Memoria integrata e schede SD/SDHC

La JVC Everio GZ-HM400 è una videocamera compatta in grado di acquisire immagini con risoluzione Full HD, ossia a 1.920×1.080 pixel. Integra una memoria flash da 32 GB, che permette di archiviare più di cinque ore di filmato alla massima qualità. Se non dovesse essere sufficiente, è comunque presente uno slot per schede di memoria SD/SDHC che mette l’operatore previdente al sicuro da qualsiasi evenienza.

Il sensore è del tipo CMOS da 10.3 megapixel, in linea con il costo e la categoria di questa videocamera JVC, e permette di catturare fotografie a una risoluzione di 9 megapixel, consentendo anche stampe di grandi dimensioni o di alcuni particolari della scena. Il motore che gestisce le immagini è l’HD Gigabrid Premium II Engine.

La forma della GZ-HM400 è tradizionale e segue il trend del momento. Il corpo è compatto e comodo da gestire, si afferra con sicurezza e le dita vanno subito a cadere laddove dovrebbero, rendendo intuitiva ed immediata la ripresa. La colorazione nero/argento gli infonde un certo senso di professionalità, che contribuisce a un’istintiva intesa tra operatore e videocamera.

Il display LCD ha una dimensione di 2,8 pollici in formato 16:9 e, una volta aperto, troviamo sulla sinistra la barra Laser Touch. Sulla carta dovrebbe aiutare nella gestione della videocamera, ma in pratica non è sembrata particolarmente reattiva e, a volte, abbiamo dovuto sfiorarla con il dito più volte prima di ottenere la risposta voluta. Sotto lo schermo sono presenti, inoltre, cinque pulsanti, tre dei quali personalizzabili con le funzioni che si è soliti utilizzare più di frequente. Il display è nitido e luminoso e si comporta piuttosto bene anche in presenza di forte luce ambientale.

Tutto su YouTube

L’ottica della JVC Everio GZ-HM400 è Konica Minolta e possiede un’estensione di 6.7-67 mm (equivalente a 48.5-485 mm in una 35 mm). Lo zoom 10x è veloce, preciso e con comodi comandi, mentre l’apertura ha un valore di f/2.8-4.5.

La registrazione si avvale di un bit rate di 24 Mbps in formato AVCHD ed è disponibile una funzione che permette di registrare immagini ad altissima velocità fino a 500 fotogrammi al secondo, a discapito della risoluzione. Per quanto riguarda le fotografie, è possibile attivare lo scatto in sequenza alla velocità di 15 fps a 9 Mp, o sino a 50 fps a 5,3 Mp. La videocamera è dotata di un ottimo stabilizzatore d’immagine, che permette di acquisire filmati con la dovuta sicurezza anche mentre l’operatore si sposta. La funzione per il rilevamento dei volti permette, poi, di concentrare su di loro messa a fuoco automatica e la corretta esposizione.

Per quanto riguarda la sezione audio, è dotata di microfono integrato (e di presa per un’unità esterna) e si avvale della tecnologia K2 per il miglioramento della qualità sonora.

La GZ-HM400, come ormai di moda, dispone anche di funzioni che permettono la facile esportazione dei filmati in modo da favorirne la condivisione. In particolare, una specifica funzione permette il caricamento One-Touch su YouTube, il più noto sito di condivisione video, ed è possibile usufruire dei vantaggi dell’esportazione One-Touch anche per il trasferimento di un file sull’hard disk di un computer.

Infine, si segnala che la videocamera ha in dotazione un telecomando, utile in molte occasioni, come ad esempio quando si collega la GZ-HM400 ad una TV in alta definizione tramite la presa HDMI integrata.

Galleria di immagini: JVC Everio GZ-HM400

Una buona videocamera

La JVC Everio GZ-HM400 permette di acquisire immagini di buona qualità, in linea con la categoria di appartenenza e con il prezzo. Come accennato, lo stabilizzatore opera correttamente e contribuisce alla cattura di filmati ben definiti e precisi nei dettagli. I colori si posizionano sullo stesso livello qualitativo, sono precisi e si avvicinano molto al reale. A volte nella scena abbiamo intravisto del rumore digitale ma mai nulla di allarmante, anzi, c’è sembrato contenuto nelle scene in interni e poco luminose e, comunque, sempre in linea con il valore della videocamera. La messa a fuoco automatica opera in maniera corretta e riesce a essere efficace anche in situazioni di scarsa luce ambientale.

Meno valida la sezione audio, con il microfono che pecca di direzionalità andando a registrare un alto livello di rumori ambientali che potrebbero, secondo le situazioni contingenti, rendere difficile l’ascolto di ciò che realmente interessa all’operatore. L’uso di un microfono esterno, che non abbiamo avuto occasione di provare, potrebbe, comunque, migliorare di molto la situazione.

La GZ-HM400 è una buona videocamera adatta a diversi stili di ripresa e in grado di garantire delle immagini accurate, anche nelle fotografie. Se non si è alla ricerca della perfezione, potrebbe essere la videocamera giusta.