QR code per la pagina originale

Lenovo IdeaPad U300s

Lenovo IdeaPad U300 è un ultrabook con display da 13,3 pollici, dalla costruzione rifinita e dalle buone prestazioni.

Prezzo

Giudizi
  • Caratteristiche7
  • Prestazioni8
  • Dimensioni9
  • Qualità prezzo7
Pro

Nessun dettaglio al momento

Contro

Nessun dettaglio al momento

Di , 4 Maggio 2012

Un ultrabook tutto d’’un pezzo.

Lenovo introduce sul mercato una nuova soluzione ultraleggera, l’Ideapad U300s, un ultrabook dal look sobrio, ma accattivante: colorato in nero e grigio (ma disponibile anche in arancione), Lenovo Ideapad U300s non lascia spazio a scelte estetiche originali ed è realizzato, come il MacBook Air, in un telaio unibody in alluminio; la parte esterna del lid, così come tutte le altre superfici, tra cui il palmrest, il pannello inferiore e le cornici, sono realizzate con lo stesso materiale.

A parte il pulsante di accensione e un timido logo laterale, lo spazio che ospita la tastiera e il touchpad è completamente sgombra da elementi, pulsanti, giunture, viti e quant’altro. Dei piccoli led bianchi posti nella parte frontale del Lenovo Ideapad U300s si accendono all’avvio del computer o quando lo si collega all’alimentazione.

La costruzione è molto buona ed esteticamente gradevole. A lid chiuso, i bordi della parte superiore e inferiore escono di pochi millimetri creando un effetto “libro chiuso”. La robustezza è più che buona, ma il telaio si graffia facilmente, quindi bisogna prestare un po’ di attenzione. Il Lenovo Ideapad U300s ha un peso poco inferiore di 1,4 Kg e si estende per poco più di 32 cm in larghezza, per 21,6 cm in profondità e ha uno spessore 1,5 cm.

La tastiera ha un layout classico e, come si ci aspetta da Lenovo, è stata realizzata magistralmente. I tasti sono a isola con angoli smussati. L’assenza di flessioni e la giusta distanza fra i pulsanti permettono una digitazione più che buona. Un vero peccato che manchi la retroilluminazione. Se nei computer standard la retroilluminazione dei tasti è un eccezione, negli ultrabook è invece la regola e l’Ideapad U300s in questo perde punti.

Il touchpad Synaptics sembra, a prima vista, molto simile a quello del Macbook Air, almeno dal punto di vista estetico: la superficie liscia risponde bene sia al tocco sia al clic dei pulsanti. Approfondendo l’uso del dispositivo, notiamo che il comparto delle gesture multitouch è stato ampliato: oltre al solito pinch-to-zoom, è possibile utilizzare 4 dita per navigare i tab dell’interfaccia Aero di Windows e due dita per sfogliare i wallpaper.