QR code per la pagina originale

Samsung Serie 5 550P 17: il factotum dell'intrattenimento

Samsung Serie 5 550P è un desktop replacement adatto a tutte le attività tipiche di un computer domestico, con un occhio di riguardo all'intrattenimento.

7,8
Prezzo

€ 1.100

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni8
  • Dimensioni7
  • Qualità prezzo8
Pro

Performance, HDD capiente, lettore Blu-ray

Contro

Autonomia, telaio non eccellente

Di , 27 luglio 2012

Il quadro generale

Dopo i portatili sottili e leggeri della Serie 9 e i notebook pensati per giocare della Serie 7 Gamer, Samsung innaugura la Serie 5. Noi abbiamo etstato il Samsung Series 5 550P, un computer multimediale con caratteristiche da desktop replacement.

Il Samsung Series 5 550P è disponibile in modelli da 15 pollici e 17 pollici, e quest’ultimo è l’oggetto della nostra recensione: misura 408 mm di lunghezza, 270 mm di larghezza e 31 mm di profondità, il tutto in un peso di circa 3 Kg. Lo schermo ha una risoluzione di 1.600×900 pixel (per completezza di informazione, il modello da 15 pollici propone, invece, la classica risoluzione da 1.366×768 pixel) con pannello anti-riflesso di nuova generazione, che riduce sensibilmente i fastidiosi riflessi della forte luce ambientale.

Il design del Samsung Series 5 550P è classico, con linee arrotondate e chassis colorato in grigio. La costruzione è buona, senza flessioni degne di nota. Come si ci può aspettare da un desktop replacement, la portabilità è fortemente compromessa. Le dimensioni generose lasciano spazio utile per un ampio palmrest e un tastierino numerico. La tastiera completa ha un buon feedback e le lunghe sessioni di digitazione non saranno mai un problema; peccato non sia retroilluminata. Anche il touchpad ha dimensioni generose.

Fra le interfacce non troviamo sorprese, visto che sono state inserite 2 porte USB, 2 porte USB 3.0, una porta HDMI e una VGA. Non potevano mancare la porta Ethernet, il Wi-Fi 802.11n e il lettore di schede SD.

Fatto anche per giocare

Il Samsung Serie 5 550P è dotato di un processore Intel Core i7-3610QM che fa parte della line-up Intel Ivy Bridge. Questi chip di terza generazione sono costruiti su una nuova architettura, con l’obiettivo di ottenere prestazioni migliori consumando meno potenza. Tali chip a bassa tensione contribuiscono all’aumento dell’autonomia che, infatti, in questa serie è maggiore rispetto a quella precedente: testando il PC con un profilo alto di impiego, siamo rimasti lontani dalla spina per poco più di 3 ore.

Galleria di immagini: Samsung Serie 5 550P 17 _1

Insieme alla CPU, ci sono 6 GB di RAM e una GPU integrata Intel HD 4000 Graphics. Come i precedenti Intel HD Graphics 3000, questo chip si occuperà di attività quali gaming, video editing, streaming, ecc. Samsung ha, inoltre, incluso una GPU dedicata, cioè la scheda grafica Nvidia GeForce GT 650M. Il chip aggiunge 2 GB di memoria video extra e permette di giocare con un framerate medio-alto anche con i videogiochi più recenti.

Naturalmente, le prestazioni del Samsung Serie 5 550P non saranno le medesime di un notebook della Serie 7 Gamer, ma l’utente medio potrà godersi la maggior parte dei titoli attuali, rinunciando giusto a qualche effetto grafico avanzato.

…e per vedere i film

Come già anticipato, il Samsung Serie 5 550P fa delle caratteristiche multimediali il suo biglietto da visita. Grazie al comodo lettore Blu-ray, è infatti possibile riprodurre qualsiasi contenuto in HD: se avete intenzione di guardate dei film direttamente al PC (o tramite un monitor esterno collegato in HDMI) possiamo garantirvi che l’esperienza è davvero ottima, complice l’ottimio valore di luminosità, garantito dalla tecnologia SuperBright, e la cura che Samsung ha riposto nel reparto audio.

L’azienda coreana si è, infatti, affidata alla ben nota JBL per dotare il Samsung Serie 5 550P di speaker integrati ottimizzati. La qualità del suono è molto buona e la presenza di un subwoofer Bass Boost Max aiuta a rendere l’esperienza multimediale ancora più ricca e avvolgente.

Nemmeno lo spazio per i contenuti sarà un problema, visto che il Samsung Serie 5 550P è disponibile in configurazioni che offrono fino a 2 TB di spazio: l’archiviazione di filmati HD, che spesso hanno grandi dimensioni, non sarà dunque un problema.

In conclusione, il Samsung Serie 5 550 P è un buon notebook che enfatizza le prestazioni multimediali penalizzando la portabilità. Le buone perfomance, l’hard disk molto capiente e la presenza del lettore Blu-ray sono le motivazioni principali che potrebbero spingervi all’acquisto di questo portatile. Il portatile è già disponibile ad un prezzo che si aggira intorno ai 1.100 euro per questa configurazione.